fbpx

Archivio Categoria: Kickboxing

POKERISSIMO PER I NOSTRI “Moicani” – Campionati regionali unificati Puglia e Basilicata FIKBMS

Kick Boxing Campionati regionali unificati Puglia e Basilicata

Kick Boxing Campionati regionali unificati Puglia e Basilicata

Il pre-gara

L’adrenalina si taglia a fette, l’ansia è nelle facce sbiancate e negli occhi sgranati già nei giorni che precedono “la battaglia“.
Il respiro è pesante, il cuore sembra voler uscire dal petto. Le mani sono fredde, qualcuno sbadiglia ed ha la faccia di chi non è riuscito a prender sonno.
Gioele insieme a qualche altro corre per perdere peso. I medici e le ambulanze non sono ancora arrivati, è presto, ma i neofiti sono già pronti, vestiti, fasciati e bardati. Loro non lo sanno ancora ma forse combatteranno stasera tardi.
C’è odore di canfora nell’aria, c’è chi fa lo scemo per smorzare la tensione, alcuni si salutano, in tanti con il capo sui telefonini o a fare selfie. Quest’ultima forse è l’unica novità di questa generazione. Per il resto non è cambiato molto. Forse non è cambiato nulla e non cambierà nulla, soprattutto se parliamo di EMOZIONI che uno Sport meraviglioso puó regalare a chi lo pratica o lo segue.
Campionati regionali unificati Puglia e Basilicata FIKBMS

Campionati Regionali Unificati Puglia e Basilicata – FIKBMS

È così che siamo arrivati alla “prima di Campionato” a Brindisi per la prima fase dei Campionati Regionali unificati Puglia e Basilicata e per il trofeo Sud Italia per le discipline del “contatto pieno”.
Potremmo iniziare a parlare dell’argento conquistato da Nives, in un periodo difficile ed indaffarato, nella sua prima competizione in una nuova “Classe”‘ riservata agli esperti, cinture Blu Marrone e Nere. E l’elogio va a lei più che ai match disputati ieri, sui quali c’è davvero poco da dire. A lei che da VERA SPORTIVA ha accettato un verdetto discutibile, quello della finale, che le ha strappato l’oro.
Lo stesso vale per Giuliano che chiude questa splendida esperienza con quattro match. Sceso dal ring con un argento al collo,si è subito prodigato per capire su cosa lavorare, non curante della pertinenza o meno del verdetto.

Buona la prestazione di Domenico al suo debutto sul ring nel contatto pieno, uno vinto ed uno perso. Il terzo argento della giornata.

Brillante la prestazione di Samuele nelle cinture BLU MARRONI E NERE, nella categoria accorpata con i Seniores, che con due match dominati, mette al collo il metallo più prezioso. Finalmente un risultato che rispecchia il suo talento.
Oro anche nei cadetti per Michele Mancinelli e Gioele Aiello Blasi nelle GAV (cinture Giallo-Arancio-Verdi), entrambi riescono ad aggiudicarsi con caparbietà tutti i match sostenuti e a salire sul più alto dei gradini del podio (affiancati entrambi da due giovani atleti di tutto rispetto).
Doppio Oro anche nei Giovanili, dove Simone fa incetta di vittorie nella sua categoria, battendo tre avversari, e Luca, solo nella sua categoria di peso, decide di non accontentarsi di una medaglia NON VINTA. Da vero fighter qual è, sale nella categoria di peso maggiore, questa volta VINCENDO meritatamente la sua medaglia.
Un bilancio davvero molto positivo (che non avremmo saputo pronosticare).

Il bilancio e i prossimi impegni

Monferrato Cup (gara UIJJ) – Visita al Fight Zone di Londra (Checkmat) – Milano in The Cage 17 novembre

Questo pokerissimo di Oro è già alle spalle e chiude un weekend che vede anche il rientro di Serena ed Alessandra dalla competizione Piemontese di jiu jitsu Monferrato Cup, sotto l’egida Uijj e il rientro di Mariarosaria, in visita sulle materassine Londinesi della Chackmat.
Arti Marziali e Sport da Combattimento - POKERISSIMO PER I NOSTRI "Moicani" - Campionati regionali unificati Puglia e Basilicata FIKBMS 1
Per noi una nuova settimana inizia con il Camp per il nostro Domenico Colucci, che sarà di scena il prossimo 17 novembre nella gabbia dell’evento Pro di MMA Milano in The Cage, organizzato dalla BTF del Maestro Clod Alberton.

Lucani protagonisti World Championships 2018

Antonio Gravela

Sono in corso i Campionati Mondiali di Kickboxing WAKO a Jesolo dal 15 al 23 Settembre 2018, con ben 2304 atleti e con 65 Nazioni partecipanti.

Antonio Gravela della S.S.D. Dynamic Center Matera allenato dal Direttore Tecnico della Nazionale Italiana Maestro Biagio Tralli.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Lucani protagonisti World Championships 2018 2

Il Fighter materano sale sul ring martedì 18 settembre opposto all’atleta Chariev Sherkhan dell’Uzebekistan. Al suono della campanella Gravela prende subito il centro del ring e inizia a dettare le regole del combattimento portando dei potentissimi Low Kick alle cosce dell’atleta Asiatico che va in seria difficoltà e non riesce ad imporre il proprio ritmo. Al termine delle tre riprese da due minuti, i giudici non possono che decretare la vittoria per il nazionale italiano che approda ai quarti di finale.

I quarti

In questa fase, nella giornata di mercoledì 19, l’azzurro si vede opposto il campione Polacco Stepien Piotr. Il match parte subito infuocato in quanto entrambi gli atleti di caratura internazionale, danno vita ad un incontro colpo su colpo. Al suono della prima campanella Gravela si trova in vantaggio, mentre al temine della seconda ripresa il Polacco riesce a rimontare e a portare il match dalla sua parte. Comincia così la terza ed ultima ripresa, dove il Lucano dopo aver ascoltato i consigli del suo angolo, schiaccia il piede sull’acceleratore e il povero Stepien non riesce a tenere il suo ritmo. Antonio poggia il primo piede sul podio accedendo alla semi finale.

La Semifinale

Giovedì 20 si disputa la semi finale dove l’atleta della Città dei Sassi viene opposto al Campione Russo Sunyaev Roman, entrambi gli atleti vogliono accedere in finale e al suono della prima campanella l’Azzurro aggredisce il Russo che subisce la pressione dell’Italiano costringendolo a ripiegare sulle corde dove subisce numerosi colpi di gambe e braccia vincendo così la prima ripresa. Nella seconda ripresa Sunyaev tira fuori il suo orgoglio recupera lo svantaggio, ma alla terza ripresa Antonio ribalta nuovamente il match dalla sua parte conquistando la finale Mondiale.

La finale in programma nella giornata di sabato 22 settembre, vede il fighter Lucano affrontare il Turco Yalcin Mehmet.

La finale

Il clima di questa bellissima manifestazione è ormai caldo e tutto pronto per l’inizio del match e i sostenitori di entrambi i finalisti accendono ancora di più l’incontro. Pronti via, al suono iniziale della prima campanella gli atleti sul ring danno vita ad una prima ripresa colpo su colpo. Gravela fà dei suoi low kick l’arma vincente che gli permetterà di terminare in vantaggio. Nella seconda ripresa l’atleta Turco , nonostante i numerosi colpi subiti sulle cosce, riesce a trovare la strada per portare a segno il suo gancio destro,ma nonostante andasse a segno non riesce comunque ad accorciare lo svantaggio, anche perchè il fighter italiano ascolta alla lettera i consigli del suo Coach Maestro Biagio Tralli, che gli dice di girare sul lato opposto al gancio dx. Comincia l’ultima ripresa, dove l’azzurro nonostante fosse in ampio vantaggio rispetto al suo avversario opposto all’angolo rosso non si sottrae al combattimento regalando un’altra ripresa entusiasmante , al termine della stessa l’atleta azzurro vince con verdetto unanime la sua finale e conquista la medaglia d’oro.

Antonio Gravela

Il Maestro Biagio Tralli commenta : “Sono molto soddisfatto del percorso del mio piccolo ma grande guerriero che dopo aver collezionato negli ultimi tre anni 3 Titoli Italiani; 3 Coppe del Mondo ed una medaglia di bronzo agli Europei non si è risparmiato in questa bellissima manifestazione. Grazie alla sua volontà, alla sua determinazione è riuscito a mettere in questa finale cuore, testa e corpo, che gli hanno permesso di vincere e portare Matera e la Lucania ancora una volta sul gradino più alto del Mondo.”

Marzano Argento alla Coppa del Mondo WAKO “World Cup Best Fighter”

Giuliano Marzano

Si è svolta a Rimini, al 105 stadium, la coppa del mondo di kickboxing WAKO (World Association of Kickboxing Organization), la world cup  “Best Fighter” dedicata ai cadetti ed agli juniores, giunta alla sua 23esima edizione, dal 15 al 17 giugno 2018, con ben 2400 atleti iscritti provenienti da ben 36 Nazioni. Arti Marziali e Sport da Combattimento - Marzano Argento alla Coppa del Mondo WAKO "World Cup Best Fighter" 3

La Basilicata è stata rappresentata da una piccola delegazione di atleti guidata dal responsabile regionale, dt nazionale Maestro Biagio Tralli, dal Maestro Gino Clemente, dal Maestro Bartolo Telesca e dal Maestro Alfredo Falconieri.

Argento per l’ Accademia delle arti marziali e degli sport da combattimento, per l’atleta  Giuliano Marzano del Team Potentino diretto dal maestro Massimiliano Monaco. Nella specialità a contatto pieno Low Kick -71 Kg Junior, Marzano ha affrontato il campione francese Bon-Mardion Valentin.

Al suono della campanella entrambi i fighters partono decisi e motivati chiudendo la prima ripresa con un piccolo vantaggio per l’atleta francese, nella seconda ripresa l’atleta lucano prende coraggio e recupera parte dello svantaggio accumulato nella prima ripresa ma nella terza e ultima ripresa il fighter francese riesce a riprendere il mano l’incontro portando a casa la vittoria. Marzano si deve accontentare della medaglia d’argento.

Tre le medaglie di bronzo portate nel “caveau” dell’Accademia dagli atleti seguiti dal M.Savino Dibisgelia, Francesco Pio Traversi , Carmine Rutigliano e Iacoviello Vincenzo, impegnati nelle discipline a contatto leggero.

Soddisfatto dei risultati che si aggiungono al bottino degli altri due atleti lucani in maglia azzurra, sul tetto del mondo –

Michele Dichio (team Clemente) nella categoria K1 -71 kg, che dopo una prima ripresa partita in salita, recupera il match con un lavoro di strategia dettato dal suo angolo, piazzando una bellissima ginocchiata destra allo sterno del suo avversario, Chehboub Mohamed, autore in seguito di numerose scorrettezze che garantiscono la vittoria all’atleta Dichio per quella che in gergo viene definita “VSQ”;

Antonio Gravela (team Tralli)  nella specialità Low Kick -57 Junior che affronta battendo in finale l’atleta Slovacco Persolja Janez, in un match ad altissima intesità che vede prevalere l’atleta Lucano, ripresa dopo ripresa e meritare la vittoria per verdetto unanime.

Il maestro Tralli dichiara: “Chiudiamo questa manifestazione internazionale con un ottimo successo, con il debutto di Musto e Marzano in una competizione così importante con un bronzo e un argento, mentre  i due giovani atleti della Nazionale Italiana Dichio e Gravela che rappresenteranno l’Italia ai prossimi Mondiali a settembre 2018 confermano l’ottimo stato di forma e una buona preparazione fisica, sono certo che anche in questa prestigiosa competizione riusciranno a ben figurare”.

Prossimi appuntamenti per gli atleti dell’Accademia delle Arti marziali e degli Sport da Combattimento, sono per il prossimo week end al Campionato Italiano di Jiu Jitsu Brasiliano, che si svolgerà al Mandela Forum di Firenze e la due giorni dedicata alla sport, in “Piazza Sedile” a Potenza.

Kick Boxing – Coppa del Mondo WAKO 2018

Giuliano Marzano e Massimiliano Monaco - PCE 2018

Inizieranno domani le procedure di registrazione e di controllo peso per Giuliano Marzano, atleta dell’Accademia delle Arti Marziali e degli Sport da Combattimento diretta dal Maestro Massimiliano Monaco.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Kick Boxing - Coppa del Mondo WAKO 2018 5
BIl lucano della “scuderia” Monaco, sarà di scena al “Best Fighters” di Rimini, sul ring della Kick Boxing a contatto pieno (con ammesso il knock out), in quello che viene considerato tra gli impegni più importanti per gli addetti al settore: la Coppa del Mondo WAKO 2018.
La tanto ambita Coppa del Mondo WAKO 2018
La “World CUP” dedicata agli atleti Juniores e Cadetti, si svolgerà al 105 Stadium dal giorno 14 al 17 giugno, e vedrà la partecipazione di migliaia di atleti provenienti da tutti i continenti.
Marzano, uno dei pochi atleti Lucani in gara, è pronto per questo suo esordio  su di un ring INTERNAZIONALE, ha lavorato molto duramente sotto l’egida dei tecnici Serena Lamastra, Bartolo Telesca ed Alfredo Falconieri che lo accompagneranno al suo angolo insieme al Direttore Tecnico Nazionale M. Biagio Tralli.
Traversi Francesco Pio,Iacoviello Vincenzo Rutigliano Carmine (coach DiBisceglia-Colucci), gli altri atleti in gara sotto lo stemma alato, nelle discipline a contatto leggero.
La nostra Accademia fa l’in bocca al lupo a Giuliano e a tutti gli atleti che andranno in scena. Onore a chi si sacrifica, si impegna e si batte per superare i propri limiti nelle nostre amate arti marziali.
#seeyouonthemat #fightisourlife 

I ragazzi d’ORO!

Arti Marziali e Sport da Combattimento - I ragazzi d'ORO! 11

L’inverno sta arrivando.

Siamo tornati sui ring, nelle gabbie e sui tatami dei circuiti di ogni arte e stile marziale. Appena archiviati i successi nella UIJJ e nella ADCC che la squadra degli agonisti è di nuovo tornata a combattare, questa volta in occasione del Mondiale Unificato WTKA a Massa Carrara.

Mondiale Unificato WTKA 2017

Arti Marziali e Sport da Combattimento - I ragazzi d'ORO! 12         

Gli atleti, accompagnati dai nostri coach alla volta della Toscana erano : Nives Aiello Blasi, Aurora Pascale, Samuele Colucci ed Angelo Giordano, tra questi Nives Aiello Blasi ed Angelo Giordano in qualità di atleti della nazionale italiana WTKA.

I nostri giovani atleti della scuderia dei cadetti raggiungono con grande merito dei meritatissimi risultati:

  • Samuele Colucci – Oro – Light Kick Boxing Juniores cat. -74kg – Campione Mondiale WTKA – WKA
  • Nives Aiello Blasi – Oro – Light Kick Boxing cat. -55kg – Campionessa Mondiale WTKA – WKA
  • Aurora Pascale – Oro – Light Kick Boxing Cadetti cat. -55kg – Campionessa Mondiale WTKA – WKA
  • Angelo Giordano – Argento – Grappling Seniores cat. -65kg – Mondiale WTKA – WKA

“Quando inizi a lavorare con un team devi lasciare che esso vada avanti per conto suo e alla fine devi tutto a loro!”

E’ emozionante vedere crescere giovani atleti come loro, che da anni vivono, sudano e s’impegnano in palestra e nella vita. Ragazzi che prima di essere dei combattenti sul ring, sono dei combattenti tutti i giorni, pronti ad alzarsi dopo ogni difficoltà.

Da parte di tutto lo staff dell’Accademia e di tutti i soci, vanno i nostri più sentiti auguri e complimenti: che siano solo i primi e non gli ultimi titoli mondiali!Arti Marziali e Sport da Combattimento - I ragazzi d'ORO! 24

#OSS

#fightisourlife

Get ready! The fighters are coming back! – inizia la stagione “marziale” 2017/2018!

Le vacanze sono giunte al termine. Ricomincia la scuola, il lavoro, il mal tempo…ed i nostri fighters sono già pronti per la nuova stagione!

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Get ready! The fighters are coming back! - inizia la stagione "marziale" 2017/2018! 25
Grappling Class Sept. 2017

Sono ricominciati da una settimana i nostri corsi  presso la palestra Elixia, a Potenza (c.da Riofreddo): con il seguente orario provvisorio:

LUNEDÌ
19.30 – 20.45 – Brazilian Jiu Jitsu (BJJ)
20.45 – 22.00 – Striking Dept. (KICK BOXING – K1 – THAI – SANDA – strinking 4 MMA ecc…)

MARTEDÌ
19.30 – Kick Boxing (Striking dept.)
20.30 – MMA (Strike&Grappling)
21.30 – Brazilian Jiu Jitsu (BJJ)

GIOVEDÌ
19.30 – Kick Boxing (Striking dept.)
20.30 – MMA (Strike&Grappling)
21.30 – Brazilian Jiu Jitsu (BJJ)

Per i bambini

Unico orario 18,30-19,30 martedì e giovedì
Avviamento alle arti marziali
Da Ottobre distingueremo i turni e i relativi orari di kick boxing e di Brazilian JiuJitsu per i bambini.

Per i turni relativi alle sedi di Bella e Muro Lucano, c/o Dynamika Fitness Club, vi ricordiamo che in questa settimana di settembre (dall’11 al 15) ci saranno gli “Open Day” di prova delle diverse attività. Le lezioni di prova saranno gratuite, in particolare la nostra open class sarà il 14 settembre a Bella e il 15 settembre a Muro come indicato nelle locandine.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Get ready! The fighters are coming back! - inizia la stagione "marziale" 2017/2018! 26
Bella – Giovedì 14 ore 18:00 – Dynamika Fitness Club
Arti Marziali e Sport da Combattimento - Get ready! The fighters are coming back! - inizia la stagione "marziale" 2017/2018! 27
Muro Lucano – Venerdì ore 18:30 – Dynamika Fitness Club

Per le informazioni relative alle altre sedi, scriveteci e vi risponderemo il prima possibile.

Riaprono le iscrizioni – anno accademico 2017/2018

Vi ricordiamo inoltre che sono riaperti i tesseramenti all’ASD Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento per l’anno accademico 2017/2018. Il costo annuale della tessera è di 25€, grazie al tesseramento sarete soci dell’accademia, potrete partecipare alle attività associative, agli incontri e avere accesso a stage mirati, partecipare alle gare e molto altro ancora. Essere soci significa anche sostenere il complesso progetto che portiamo avanti: quello di sostenere e di far crescere un’accademia di arti marziali in cui convergono moltissime discipline e sport da combattimento, per studiare e concepire uno stile di combattimento fluido, completo ed efficace.

Per il tesseramento: potete farlo online al seguente link o chiedendo informazioni ai maestri e agli istruttori nelle relative sedi.

Praticare arti marziali è un impegno, oltre che una passione. Significa studiare e comprendere la complessità del movimento umano e della coordinazione motoria attraverso il combattimento. Significa spingersi oltre i propri limiti per comprendere se stessi. Significa rispetto per il proprio avversario e per il proprio team. Sei curioso? Scrivici o vieni a trovarci! Ti aspettiamo!

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Get ready! The fighters are coming back! - inizia la stagione "marziale" 2017/2018! 28
Stricking DEPT + BJJ Class – Sept. 2017

“La disciplina si basa sull’orgoglio, sulla meticolosa attenzione ai dettagli e sul reciproco rispetto e fiducia. La disciplina deve essere una abitudine così radicata da essere più forte della frenesia dell’obiettivo o della paura del fallimento”
#ipeggiori

#FightWithUs

Campionati Italiani WTKA 2017 – Rimini

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Campionati Italiani WTKA 2017 - Rimini 29

Campionati Italiani WTKA 2017

Vi avevamo annunciato qualche settimana fa che i nostri guerrieri sarebbero partiti per partecipare alle Finali dei Campionati Italiani  WTKA, in occasione del Rimini Wellness… e così è stato.Team Monaco

I nostri prodi guerrieri sono partiti, carichi di coraggio e determinazione per inseguire un titolo. Chi ha affrontato la vita da atleta sa quanto è difficile prepararsi per un campionato. Mesi di sacrificio, di impegno costante e continuo per inseguire un sogno più che un semplice obiettivo. Combatti quotidianamente con infortuni, problemi e soprattutto con la paura di non impegnarti abbastanza, di non essere all’altezza. Tutte cose che purtroppo è la vita e anche un pò il mondo odierno a farti credere.

Chi pratica arti marziali è qualcuno che si intende prepararsi alla vita. Decide tutti i giorni di non mollare, di rialzarsi, sempre e comunque, nonostante le difficoltà, le paure, i problemi, i dolori.

Questo è quello che hanno fatto i nostri giovani atleti. Non hanno mollato, hanno sofferto, a volte in silenzio, a volte meno, ma non hanno mai ceduto il passo alla paura di non farcela, di sentirsi inferiori e deboli soprattutto nel momento in cui salendo sul quel ring ci rendiamo conto che l’avversario da battere siamo noi stessi.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”6″ exclusions=”102,84,107″ sortorder=”89,85,104,99,100,98,82,92,95,83,86,87,88,90,91,93,94,96,97,81,101,102,103,105,106,84,107″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_imagebrowser” ajax_pagination=”1″ slug=”Campionati-Italiani-WTKA-2017″ order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]I complimenti vanno tutti a loro, la nostra squadra di cadetti.

Portano a casa il titolo Italiano:
– Samuele Colucci – Oro Light Contact (bronzo nella Kick, passato a cintura Verde sul podio per merito sportivo);
– Nives Aiello Blasi – Oro Kick Light Femminile ed entra anche lei di diritto in nazionale;
– Angelo Giordano due Titoli Italiani (Wtka e ADCC classe C) e ovviamente anche per lui arriva l’ingresso in nazionale;
– Pamela Dolce – Oro Light Contact Femminile
– Mariangela Pascale – Oro Kick Light Femminile

– Gioele Aiello Blasi – Kick Light – Argento
– Aurora Pascale – Kick Light Femminile – Argento

– Lorenzo Losasso – Kick Light – ottima prestazione, purtroppo non arriva al risultato

Continua inoltre a trionfare il “meno giovane” della nostra Accademia, il nostro Maestro e Direttore Tecnico Massimiliano Monaco, che porta a casa il Titolo Italiano ADCC Classe A Master -70kg. Inutile commentare quello che è oggettivamente il percorso di chi, a quasi 40 anni, ha fatto delle arti marziali la propria vita senza mai arrendersi. Sicuramente la nostra guida ed il nostro esempio. Un grazie da parte di tutta l’Accademia!

Max Monaco - Bartolo Telesca - Serena Lamastra

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Campionati Italiani WTKA 2017 - Rimini 30

Durante quest’anno l’Accademia ha vissuto un periodo di continua crescita, con un numero in costante aumento di atleti impegnati nelle gare di ogni federazione e di ogni disciplina. Siamo orgogliosi di poter credere in questo sogno e di vederlo crescere giorno dopo giorno, mese dopo mese, allenamento dopo allenamento.

Per tutti questi grandi risultati un ringraziamento speciale va a tutto il nostro staff: Bartolo Telesca (the president), Serena Lamastra, Massimiliano Monaco, Gianni Molinari, Peppe Lorusso, Domenico Romano, Gerardo Di Nuzzo, Alfredo Falconieri, Giuseppe Liuzzi, Nicola Palermo.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Campionati Italiani WTKA 2017 - Rimini 31

Pensate sia finita qui? Ancora no! Siamo già pronti per la prossima battaglia, per uno dei più grandi eventi di Brazilian Jiu Jitsu in Italia.

1604 Iscritti – 126 Team pronti.

10 – 11 Giugno 2017 – Firenze – Mandela Forum

Campionato Italiano Brazilian Jiu Jitsu

Brazilian Jiu Jitsu Open - Firenze

La nostra squadra è pronta a partire… e tu?

“Se metti un limite a ciò che pensi di poter fare, questo atteggiamento contaminerà qualunque altro aspetto della tua vita.
Non ci sono limiti. Ci sono solo momenti di stallo, e tu non devi rimanere lì. Devi andare oltre.”
-Bruce Lee

#fightisourlife

La doppia sfida dell’Accademia

Arti Marziali e Sport da Combattimento - La doppia sfida dell'Accademia 32

Pistoia Challange 2017 / Campionato Interregionale FIKBMS San Giorgio Ionico

Non viviamo la nostra passione come una competizione, tuttavia quando prendiamo parte alle competizioni, la nostra passione cambia volto;
dalle arti marziali agli sport da combattimento senza mutare la sua assenza.

Competere ci piace e anche tanto.
Ovunque, contro tutti.

Belli o brutti , simpatici o antipatici, buoni o cattivi, a noi l’unico innegabile merito di aver apportato COSTANTEMENTE il nostro contribuito alla crescita di questo movimento nel capoluogo, in regione e per quello che è possibile su tutto lo “stivale”.

[embedyt] http://www.youtube.com/watch?v=hpLlvEz-Tp4[/embedyt]

I risultati dell’impresa

Vi avevamo già parlato nel nostro ultimo articolo di questo “split”, della divisione della nostra grande squadra per andare a combattere su due fronti importantissimi: da un lato il Pistoia Challange 2017, torneo Open patrocinato dall’UIJJ e dall’IBJJF con ben 611 atleti provenienti da tutta Italia, dall’altro il Campionato Interregionale del Sud Italia a San Giorgio Ionico organizzato dalla FIKBMS.

Il cuore di un fronte era fortemente legato all’altro e combattere con il pensiero dei propri compagni impegnati in combattimenti durissimi vi assicuriamo che non è per niente facile, specie per quelli come noi, che della propria Accademia ne hanno fatto una seconda famiglia. Tuttavia l’ultima giornata di gare non è stata di certo povera di risultati:

Da Pistoia:

  • Massimiliano Monaco: argento nella categoria master, cinture viola -76 kg
  • Alfredo Falconieri: argento nella categoria master, cinture blu -88 kg
  • Giuseppe Liuzzi: bronzo nella categoria cinture bianche -64 kg

Da San Giorgio Ionico:

  • Victor Garaba: oro nella categoria -65kg sia di kick boxing che nella categoria kick jitsu
  • Aiello Blasi Nives: oro categoria femminile cadetti juniores -60 kg
  • Losasso Lorenzo: argento categoria juniores -70 kg

I complimenti e i ringraziamenti vanno a tutti i ragazzi della squadra agonisti andata in trasferta e che spogli delle loro convinzioni umilmente hanno deciso di mettersi alla prova e di testare le proprie capacità: Alessia Podano, Marzano Giuliano, Marzano Vincenzo, Parisi Angelo, Colucci Samuele, Pace Canio, Sabia Rocco.

Un grosso ringraziamento ai nostri tecnici: Serena Lamastra, Bartolo Telesca, Gianni Befà e Giuseppe Lorusso, colonne portanti dell’Accademia.

“Spesso dietro una sconfitta, dietro un occhio nero, non si nasconde sempre la delusione ma, se si vede bene sotto al caschetto, nonostante il paradenti, non sarà difficile scovare un sorriso sornione di un giovane atleta che sul tatami, sul ring o nella gabbia ha vinto la propria battaglia contro le sue paure, contro chi non credeva in lui e contro chi avrebbe scommesso che non sarebbe mai più riuscito a combattere.”

Arti Marziali e Sport da Combattimento - La doppia sfida dell'Accademia 33

“Grinta, forza, passione, dedizione e agonismo. Questi sono solo alcuni degli elementi indispensabili per praticare le arti marziali. Serenità, equilibrio, concertazione, rispetto ed armonia, invece, sono fattori indispensabili per poter anche vincere.” (cit. G.Cutro)

#fightwithus

Leggi l’articolo completo!