fbpx

Archivio Tag: light kick

Campionato Interregionale FIKBMS 2020 – 550 atleti da Puglia, Calabria, Campania e Basilicata

Campionato Interregionale FIKBMS Sud Tatami - Kickboxing, Pointfighting, Kickjitsu

Un grande evento si è svolto domenica 12/01 a Policoro.

Campionato Interregionale FIKBMS Sud Tatami

Il palazzetto Lucano ha ospitato il Campionato Interregionale della FEDERAZIONE ITALIANA KICKBOXING MUAYTHAI SHOOTBOXE SAVATE SAMBO (FIKBMS), unica DSA riconosciuta direttamente dal CONI.

Un mosaico blu e rosso ad incastro, come grossi pezzi di puzzle, ha rivestito tutto il pavimento del palazzetto.

Le pareti trasudavano freddo.

Erano grigie.

Risaltavano le sedie colorate e le strutture metalliche dello splendido PalaErcole.

Campionato Interregionale FIKBMS Sud Tatami

550 gli atleti provenienti dalla Basilicata, dalla Campania, dalla Calabria e dalla Puglia, che competeranno nelle discipline della Kickboxing e delle Mixed Martial Arts (Shootboxe e Kickjitsu) in questa prima fase, valevole per la qualificazione al Criterium, che decreterà i finalisti per i Campionati Italiani e la successiva composizione della Nazionale.

L’area di gara transennata era enorme, circa 500 mq.

Per arrivare dalla parte opposta rispetto all’entrata e trovare uno dei pochi posti a sedere ancora liberi, nel palazzetto gremito di persone, ci è voluta determinazione e fortuna.

I saluti iniziali, la sfilata degli arbitri e si è iniziato.

Campionato Interregionale FIKBMS Sud Tatami Policoro

Le casse hanno esploso ricordando i petardi a Capodanno, per tutta la giornata, senza sosta, i nomi degli atleti ed il numero di area di gara a loro riservata per la categoria.

Lo staff ha lavorato come gli ingranaggi di un orologio svizzero e le urla, i grugniti e il respiro affannato hanno illuminato questa Arena tutta Lucana.

Massimiliano Monaco, Vito Stolfi

I Fighters si sono susseguiti in modo ordinato.

La loro precisione e la loro velocità devastante, sembrava impedire ai piedi di sporcarsi.

Esausti o freschi, euforici o ansiosi, non hanno mai dato segno di cedimento.

Ci hanno provato tutti, fino alla fine.

Alcuni rudi con la fronte aggrottata, altri, invece, saltellanti e leggeri come libellule, ognuno con il suo stile, hanno dato vita ad uno spettacolo sportivo, davvero entusiasmante.

A volte, in questi meravigliosi sport, nemmeno gli occhi allenati riescono a capire cosa stia succedendo nella realtà.

Basta distrarsi un attimo e si ha l’impressione di essere davanti alla televisione, passando da un canale ad un altro.

La realizzazione di questa competizione è stata possibile grazie all’impegno del delegato regionale Biagio Tralli ed il supporto del Maestro Massimiliano Monaco che, insieme al M. Davide Pastore, hanno pianificato per la seconda volta nella Regione, con il supporto della FIKBMS (Federazione Italiana Kick Boxing Muay Thai SHOOTO Savate Sambo), una competizione Istituzionale.

Grande il bottino all’Accademia delle Arti Marziali presieduta dal Maestro Bartolo Telesca.

Medaglia d’Oro per Donatello Angerame, vincitore lo scorso anno del campionato italiano seconda serie.

Oro per Rolando Russo che fa il suo esordio in maniera brillante.

Ennesimo Oro al collo del talentuoso Luca Lovallo.

Medaglia d’oro per Chiriac Bucur Cristiano nei pre-Agonisti e Carlotta Colella nei dimostrativi.

Argento per Simone Fabrizio, Luigi Simone che hanno dato vita a dei Match davvero entusiasmanti.

Bronzo per Giuliano Marzano.

Buona la prestazione di Viola Monaco che prende la medaglia di Bronzo nella categoria Cadetti-Femminile, nonché di Emanuele Colella, Giosuè Arcieri e Francesco Calabrese che conquistano l’argento sempre nei Cadetti-Maschile.

Medagliati anche i più piccoli, nel Trofeo Kicko: Monaco Lorenzo, Spadaro Gabriele, Stolfi Vito, Sacco Gabriel, Santopietro Salvatore.

La Basilicata quindi per la seconda volta diventa quindi l’Arena dove, i migliori atleti delle regioni sopra citate, hanno “combattuto” per inseguire e realizzare il loro sogno sportivo.

Campionato Interregionale FIKBMS Sud Tatami - Kickboxing, Pointfighting, Kickjitsu

Il ringraziamento più grande va alla Federazione, a Serena Lamastra, direttrice di gara ed al responsabile della commissione gare federale Paolo Leoni che ha concluso l’evento affermando:

“Un grandissimo evento di alta caratura tecnica ed organizzativa, realizzato con una cura maniacale in ogni singolo dettaglio ad opera di tutto lo staff organizzativo dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento di Potenza del maestro Massimiliano Monaco, dalla Dynamic Center Matera del Maestro Biagio Tralli e dagli atleti del team  Pastore Davide di Policoro”.

Segui la pagina ufficiale del Campionato Interregionale FIKBMS

A breve saranno online le foto ufficiali dei podi, le interviste, gli highlights e molto altro ancora…

FIKBMS – Campionato Interregionale TATAMI SUD

Proseguono i combattimenti del @Campionato Interregionale Fikbms TATAMI SUD. Alcuni higlights delle discipline Light Contact e Kick Light #videohighlights #highlights #kicklight #lightcontact #fikbms

Geplaatst door Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento op Zondag 12 januari 2020

12 ori, 7 argenti, 5 bronzi – Interregionale Sud Italia FIKBMS

Campionati Interregionali FIKBMS Sud Italia

Ci si prepara i borsoni, le protezioni e il pranzo a sacco, la sera prima. Qualcuno più o meno volontariamente, ricorre a qualche forma di “scaramanzia”: quel pantaloncino, quella felpa piuttosto dei guanti rispetto agli altri.

Eh di questo uno in più? Beh si mettiamolo, non si sa mai?-

A pensarci bene, più di scaramanzia, quello di tutte le sere pre-gara, è
più un rito e i riti si sa hanno la funzione di rafforzare il senso di appartenenza al gruppo e di sottolineare il prestigio e l’importanza di quello che stiamo per fare.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - 12 ori, 7 argenti, 5 bronzi - Interregionale Sud Italia FIKBMS 2

Partiamo presto, qualcuno dorme, i più piccoli fanno un tremendo baccano piacevole, qualcuno ride, qualche altro, i più tesi, guarda nel vuoto.

Partono arrivano a Barletta al Paladisfida e continuano ad affermarsi i Nostri Fighter: gli atleti dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento.

Campionati Interregionali FIKBMS Sud Italia

Tra i circa 500 atleti che hanno partecipato al campionato, nelle gremite categorie, si distinguono gli atleti della “scuderia Lucana” che portano a casa un bottino ricchissimo.

Oro per Giuliano Marzano nella categoria -69kg light contact e fuori al primo turno nella Kick Light, da ricordare che Giuliano è un’atleta già qualificato ai Campionati Nazionali di Low Kick Contatto Pieno nella categoria -67kg.

Oro per Samuele Colucci nella categoria -74kg light contact e Bronzo nella disciplina Kick Light, dove l’atleta lucano ha dovuto affrontare nel suo unico incontro, Dell’Olio Antonio, atleta di Punta della Nazionale, già Campione del Mondo 2018.

Nella categoria OldCadet, -40kg Oro per Luca Lovallo solo in categoria, Lovallo decide di combattere nella categoria superiore, dove disputa un match bellissimo purtroppo senza risultato.

Negli junior/senior due gli atleti schierati nella -60kg: Michele Mancinelli e Giovanni Di Feo. I due, giovani ma determinati, acerbi ma grintosi, concludono al meglio questa loro esperienza agonistica insieme ad
Aiello Blasi Gioele e Zaccagnino Leonardo che partendo da lontano (in 20 gli atleti della categoria +60kg, la più gremita della seconda fase del Sud Italia), non riescono a superare gli ottavi.

Un oro ed un argento nel femminile per Nives Aiello Blasi, nel dimostrativo e nella categoria -55kg. Appena passata nella categoria seniores BMN, Nives ha così accesso al Criterium ed alla selezione per i Campionati Italiani.

Doppio Oro per Rutigliano Carmine e Dilernia Francesco Pio (bronzo nel Point), i due atleti accompagnati all’angolo dal M. Savino Di Bisceglie,
conducono i match mostrando la loro giovane ma grande esperienza.

Negli Young Cadet +45 kg GAV Simone Fabrizio, insieme a Gabriele Guglielmi, pur dopo aver condotto due bellissimi match, prendono la medaglia di Bronzo, in una categoria di peso (essendo i più leggeri) troppo svantaggiosa per loro.

Nella categoria Young Cadet femminile brillano Viola Monaco e Marika Telesca rispettivamente Oro e Argento.

Nei giovanili una bellissima esperienza, non priva di risultato, quella dei più piccoli:
Lorenzo Monaco -24 kg Argento
Gabriel Guma -30kg Argento
Emanuele Colella -30kg Oro
Antonio Di Bianco -33 kg Argento
Cristiano Chiriac Bucur -36kg bronzo
Romano Antonio +36kg Argento
Cuccovillo Francesco +36 kg Oro.

Archiviano anche la trasferta Pugliese, nella Kickjitsu (Settore Shootboxe-Mma), due fantastiche ed emozionanti prestazioni, quelle di Donatello Angerame e Corrado Esposito che colpiscono, proiettano, passano la guardia e finalizzano i propri avversari conquistando altre due preziose Medaglie d’Oro (entrambi nel primo minuto di gara).

Felicissimo il presidente Telesca Bartolo, per questo successo dichiara:

“Ad arricchire il lavoro del direttore tecnico Massimiliano Monaco, quello dei nostri indispensabili tecnici Serena Lamastra, Alfredo Falconieri e tutti i ragazzi del nostro Team, che continuano la tradizione del Maestro Gianni Befà, pioniere della Kickboxing Lucana. Un grazie ai Tecnici ed ai volontari della nostra Associazione, a tutti gli sponsor, gli amici, i genitori ed agli appassionati che ci sostengono, al nostro delegato regionale Biagio Tralli e infine, voglio ringraziare anche i signori medici ed il personale del Centro di Medicina dello Sport di Potenza che in ogni occasione, si fanno in quattro per noi e per tutti gli sportivi del capoluogo, talvolta andando oltre il limite delle loro possibilità, proprio come lo Sport insegna.”

Presidente Bartolo Telesca – Accademia delle Arti Marziali

POKERISSIMO PER I NOSTRI “Moicani” – Campionati regionali unificati Puglia e Basilicata FIKBMS

Kick Boxing Campionati regionali unificati Puglia e Basilicata

Kick Boxing Campionati regionali unificati Puglia e Basilicata

Il pre-gara

L’adrenalina si taglia a fette, l’ansia è nelle facce sbiancate e negli occhi sgranati già nei giorni che precedono “la battaglia“.
Il respiro è pesante, il cuore sembra voler uscire dal petto. Le mani sono fredde, qualcuno sbadiglia ed ha la faccia di chi non è riuscito a prender sonno.
Gioele insieme a qualche altro corre per perdere peso. I medici e le ambulanze non sono ancora arrivati, è presto, ma i neofiti sono già pronti, vestiti, fasciati e bardati. Loro non lo sanno ancora ma forse combatteranno stasera tardi.
C’è odore di canfora nell’aria, c’è chi fa lo scemo per smorzare la tensione, alcuni si salutano, in tanti con il capo sui telefonini o a fare selfie. Quest’ultima forse è l’unica novità di questa generazione. Per il resto non è cambiato molto. Forse non è cambiato nulla e non cambierà nulla, soprattutto se parliamo di EMOZIONI che uno Sport meraviglioso puó regalare a chi lo pratica o lo segue.
Campionati regionali unificati Puglia e Basilicata FIKBMS

Campionati Regionali Unificati Puglia e Basilicata – FIKBMS

È così che siamo arrivati alla “prima di Campionato” a Brindisi per la prima fase dei Campionati Regionali unificati Puglia e Basilicata e per il trofeo Sud Italia per le discipline del “contatto pieno”.
Potremmo iniziare a parlare dell’argento conquistato da Nives, in un periodo difficile ed indaffarato, nella sua prima competizione in una nuova “Classe”‘ riservata agli esperti, cinture Blu Marrone e Nere. E l’elogio va a lei più che ai match disputati ieri, sui quali c’è davvero poco da dire. A lei che da VERA SPORTIVA ha accettato un verdetto discutibile, quello della finale, che le ha strappato l’oro.
Lo stesso vale per Giuliano che chiude questa splendida esperienza con quattro match. Sceso dal ring con un argento al collo,si è subito prodigato per capire su cosa lavorare, non curante della pertinenza o meno del verdetto.

Buona la prestazione di Domenico al suo debutto sul ring nel contatto pieno, uno vinto ed uno perso. Il terzo argento della giornata.

Brillante la prestazione di Samuele nelle cinture BLU MARRONI E NERE, nella categoria accorpata con i Seniores, che con due match dominati, mette al collo il metallo più prezioso. Finalmente un risultato che rispecchia il suo talento.
Oro anche nei cadetti per Michele Mancinelli e Gioele Aiello Blasi nelle GAV (cinture Giallo-Arancio-Verdi), entrambi riescono ad aggiudicarsi con caparbietà tutti i match sostenuti e a salire sul più alto dei gradini del podio (affiancati entrambi da due giovani atleti di tutto rispetto).
Doppio Oro anche nei Giovanili, dove Simone fa incetta di vittorie nella sua categoria, battendo tre avversari, e Luca, solo nella sua categoria di peso, decide di non accontentarsi di una medaglia NON VINTA. Da vero fighter qual è, sale nella categoria di peso maggiore, questa volta VINCENDO meritatamente la sua medaglia.
Un bilancio davvero molto positivo (che non avremmo saputo pronosticare).

Il bilancio e i prossimi impegni

Monferrato Cup (gara UIJJ) – Visita al Fight Zone di Londra (Checkmat) – Milano in The Cage 17 novembre

Questo pokerissimo di Oro è già alle spalle e chiude un weekend che vede anche il rientro di Serena ed Alessandra dalla competizione Piemontese di jiu jitsu Monferrato Cup, sotto l’egida Uijj e il rientro di Mariarosaria, in visita sulle materassine Londinesi della Chackmat.
Arti Marziali e Sport da Combattimento - POKERISSIMO PER I NOSTRI "Moicani" - Campionati regionali unificati Puglia e Basilicata FIKBMS 6
Per noi una nuova settimana inizia con il Camp per il nostro Domenico Colucci, che sarà di scena il prossimo 17 novembre nella gabbia dell’evento Pro di MMA Milano in The Cage, organizzato dalla BTF del Maestro Clod Alberton.

Un’esplosione di euforia…”Campionato Interregionale FIKBMS 2017″ – il Palapergola esplode

Campionato Interregionale Sud Tatami

450 atleti. 1500 tra visitatori, accompagnatori, coach e fan sulle tribune del Palapergola.

Perchè? Perchè è arrivato per la prima volta in Basilicata, nel capoluogo lucano, il Campionato Interregionale FIKBMS.

Una sfida che il Delegato Regionale della Basilicata, M° Biagio Tralli e il nostro DT M° Massimilano Monaco hanno accettato e vinto.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Un'esplosione di euforia..."Campionato Interregionale FIKBMS 2017" - il Palapergola esplode 7

Ad aprire il campionato è stato Donato Milano, presidente della Federazione Italiana di Kickboxing, Muay Thai, Savate, Shoot Boxe e Sambo che con il presidente Regionale del Coni Leopoldo Desiderio e l’assessore allo sport del Comune di Potenza Valeria Errico ha dato il via alla competizione.

Point fighting, Light contact, Kick light, Kick jitsuPotenza | 3 dicembre 2017

Publiée par Campionato Interregionale Fikbms sur mardi 5 décembre 2017

“Sono davvero soddisfatto. – commenta il Delegato Regionale Biagio Tralli – Ci siamo però resi conto che il Palapergola ci calza stretto (circa 1500 le persone che lo hanno affollato domenica). […] Per quanto riguarda i risultati dei ragazzi Lucani, possiamo affermare che la regione dei Briganti è diventata la terra dei Fighter con ben 18 ori, 8 argenti e 15 bronzi conquistati nelle varie categorie di peso e nelle diverse specialità. In merito allo stato di salute di questo sport sul territorio, posso dire che i tesseramenti nell’ultimo anno hanno registrato un incremento di circa 34 %. Un dato che, unito all’entusiasmo dei più giovani, consentirà di incrementare ulteriormente i tesserati nelle Società Sportive sparse sul territorio: Potenza, Matera, Rionero in Vulture, Melfi, Venosa, Lavello, Montescaglioso, Bernalda, Policoro, Lagonegro e Genzano”.

Commenta invece così il nostro Direttore Tecnico l’incredibile performance:

“Siete dei Folli!” la frase che più di tutte ci siamo sentiti ripetere in questi anni ed in questi ultimi mesi…

Tra chiacchiere, pettegolezzi e “cosucce” varie, attraverso una naturale Scrematura siamo arrivati fin qui…

GRAZIE ! … a tutti coloro che ce l’hanno permesso. Erasmo da Rotterdam, da “Elogio della follia”

“Sono due i principali ostacoli alla conoscenza delle cose: la vergogna, che offusca l’animo, e la paura che, alla vista del pericolo, distoglie dalle imprese.

La follia libera da entrambe. Non vergognarsi mai e osare tutto: pochissimi sanno quali messi di vantaggi ne derivi.”

…quando ci dicono “ma siete sicuri?” quando ci dicono “non é possibile!”, lo fanno solo perché non conoscono il NOSTRO TEAM!
Il nostro BRANCO.

SIAMO STATI TUTTI MOLTO BRAVI.

Grazie a chi ha lavorato fino ad ora con noi e ci ha permesso di crescere; grazie all’ultimo arrivato, che pazientemente ha saputo tollerare i nostri scleri; grazie a chi si è adoperato fattivamente nello staff organizzativo, grazie a chi dirige e sostiene l’Accademia “H24”, ai genitori, agli amici, a chi è venuto anche solo a guardare, grazie a chi ci ha pensato, grazie a chi c’é sempre e c’è sempre stato… grazie anche a chi neanche leggerà questo messaggio…
Grazie a tutte le società che collaborano con Noi, a tutti gli atleti ed agli insegnanti che prima di tutto sono Amici!
GRAZIE A TUTTI I TECINICI, MAESTRI ED ATLETI CHE HANNO SOSTENUTO LA MANIFESTAZIONE CON IL MASSIMO DELLA COLLABORAZIONE.

GRAZIE AL MAESTRO BIAGIO TRALLI DELEGATO REGIONALE E DT. NAZIONALE ED A TUTTO IL SUO MERAVIGLIOSO TEAM.

Abbiamo mostrato la Nostra “Potenza”, la Nostra “Basilicata”, riuniendo nelle vetrate del palazzetto ATLETI che hanno fatto la storia della Basilicata, tra gli altri: Gianni Befà, Giuseppe Lorusso e Giuseppe di Cuia.
Che dire?! Dei Miti!

L’Oceano è formato da tante Gocce! Non ce n’è una più importante dell’altra. Che siamo un Oceano…l’abbiamo dimostrato. Tutti. INSIEME!”

Oss

Qui di seguito i risultati dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento:

6 Oro 5 Argento 7 Bronzo

ORI: 6

Domenico Colucci oro KL-75
Rosaly rosendo dantas oro KL -70
Rosaly rosendo dantas oro KL +70
Domenico Colucci oro KJ -78
Aurora Pascale Oro Lc
Rocco verrastro Oro LC -70 (c.margiotta)

ARGENTI:5

Gioele aiello Blasi argento KL -60
Giuliano Marzano argento
Luca lovallo argento PF -30
Samuele Colucci argento LC -75
Aurora pascale argento KL (categoria accorpata)
Donatello Angerame argento KL -75

Bronzi: 7

Gioele aiello Blasi argento KL -60
Lorenzo Losasso bronzo KL -70
Samantha sabatiello bronzo KL -65
Giuliano Marzano bronzo KL -70
Aurora pascale bronzo KL -60
Vincenzo Iacoviello bronzo PF -63
Fernando Margiotta bronzo KL -84 (c.Margiotta)

CARMINE RUTIGLIANO -57 LC viene squalificato (insieme all’avversario)in una finale accesissima allo scadere del round (una zuffa amichevole)…niente Oro, ne Argento

Senza medaglia
MICHELE Di Lernia
BOVIT MOURAD
SIMONE FABRIZIO

Keep on going.

Seguici sulla pagina facebook del Campionato Interregionale FIKBMS

#fightisourlife

#fightfamily