fbpx

Archivio Tag: fikbms

Potenza Combat Event – IX edizione

Potenza Combat Event

Domenica 13 Maggio 2018 presso il Palapergola a Potenza, si è svolta la 9° Edizione del Potenza Combat Event.

Trecentocinquanta Atleti, maestri, coach, staff ed appassionati, hanno trasformato il parquet lucano in un’arena che ha soddisfatto il pubblico numerosissimo che ha riempito gli spalti per tutto l’arco della giornata.

A rendere ancora più suggestivo ed adrenalinico il Palapergonla, le tre aree di gara allestite per lo sparring day FIKBMS (Federazione Italiana Kick Boxing Muay Thay Savate Shoot Boxe Sambo), su cui la “regina” è stata la kickboxing; una “gabbia”,palcoscenico indiscusso delle “arti marziali miste”, ha visto un centinaio di atleti cimentarsi con l’MMA – mixed martial arts – ed il grappling, disciplina lottatoria basata sull’uso delle proiezioni, delle leve articolari e degli strangolameti; un’area dedicata ai bambini, con percorso a circuito, sacchi e due aree per il combattimento, per quelli che, nella giornata della mamma, sono stati i protagonisti delle selezioni regionali per il prossimo trofeo Coni che si svolgerà a Rimini dal 20 al 23 settembre. Viola Monaco, Alessia Cella, Gabriel Bozza e Lorenzo Zaccaro i bambini selezionati per la rappresentativa Regionale di quest’anno.

Il fairplay e l’armonia del Potenza Combat Event sono da sempre una caratteristica fondamentale di questo evento. Un momento unico in cui gli sport da combattimento diventano il collante tra atleti di tutte le età, sostenitori e semplici appassionati.

Una giornata all’insegna dello sport, quello sano, in cui gli atleti possono mettere alla prova se stessi e le proprie capacità, dopo tanto sacrificio ed allenamento. Atleti e coach accomunati dalla stessa passione sotto lo stesso tetto. Ad unirsi alle discipline sopracitate anche i praticanti del Kung fu e del Krav Maga. Insomma una vera giornata dedicata al combattimento, organizzata in maniera impeccabile dallo staff dell’Accademia delle Arti Marziali e degli Sport da Combattimento, presieduta dal presidente Bartolo Telesca.

Dopo il briefing arbitrale iniziale e il momento del “peso” per gli atleti, la manifestazione è iniziata con i bambini che hanno omaggiato tutte le mamme con un fiore, per iniziare poi insieme ai cadetti, agli juniores ed ai seniores un’esperienza ricca di emozioni che solo lo sport può darti. 

Si dicono soddisfatti gli organizzatori, i maestri Massimiliano Monaco e Giuseppe Lorusso, ideatori del “PCE“, affiancati quest’anno in duplice veste (organizzatore e dt nazionale) dal M.Biagio Tralli, oltre agli ormai veterani ed indispensabii tecnici, Serena Lamastra ed Alfredo Falconieri: “il Potenza Combat Event sta crescendo sempre di più, ed è un dato innegabile. Ad aiutare questa crescita sicuramente il duro lavoro  di tutte le scuole e le palestre del Capoluogo e della regione, unite sempre più in un’armonica sinergia che spinge a fare sempre di più e sempre meglio”. 

I ringraziamenti vanno a tutti i volontari impegnati durante questa grande manifestazione e a tutti i supporters, partners e sponsor che hanno creduto in questo ambizioso progetto.

Come di consueto la manifestazione devolverà parte del ricavato alla Fondazione ANT Basilicata.

Attendiamo con ansia il decennale del PCE. Segui la pagina ufficiale Potenza Combat Event, rivivi le dirette e la foto gallery della giornata!

#pce2018 #fightisourlife

Selezioni regionali Trofeo CONI Kinder+ Sport

Domenica 13 Maggio si è svolta la nona edizione del Potenza Combat Event presso il Palapergola di Potenza con la partecipazione di trecentocinquanta atleti iscritti. E il pubblico numeroso che ha seguito l’evento ha confermato il successo di un manifestazione multidisciplinare di sport da combattimento aperta alle discipline Kickboxing, MMA, Grappling,BJJ e Krav Maga.

Inoltre sempre nella stessa manifestazione sono stati selezionati i giovani atleti lucani di Kickboxing che rappresenteranno la nostra regione al prossimo Trofeo Coni che si svolgerà a Rimini dal 20 al 23 settembre.

La selezione per questo torneo è stata fatta tra i bambini nati dal 2006 al 2008 e comprende due femmine -40 kg e +40 kg e due maschi -40 kg e +40 kg. Alla fine della selezione che si è svolta in maniera amichevole e con grande fair play, la squadra selezionata è la seguente:

– 40 Kg Viola Monaco Associazione Sportiva Dilettantistica Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento Potenza.

+ 40 Kg Alessia Cella Dance&Fitness Lavello

– 40 kg Gabriel Bozza Società Sportiva Dilettantistica Dynamic Center s.r.l. Matera

+ 40 kg Lorenzo Zaccaro Società Sportiva Dilettantistica Dynamic Center s.r.l. Matera

Inoltre sempre nella stessa giornata si è svolta una seduta di Sparring sotto formula di gara, formula adottata per far crescere sempre più il livello tecnico tattico degli atleti lucani e delle regioni limitrofe.

Sono molto soddisfatto – commenta il Delegato Regionale Biagio Trallila Kickboxing è in continua crescita nella nostra regione, infatti quest’anno rispetto al precedente abbiamo raddoppiato il numero di praticanti e siamo certi che con questa iniziativa l’intero movimento non potrà che crescere ancora di più sopratutto tra le fasce più piccole di età.

 

Il prossimo imminente impegno per i fighters lucani è dal 17 al 21 Maggio a Budapest in Ungheria: in questa occasione gli atleti Antonio Gravela S.S.D. Dynamic Center s.r.l. Matera e Michele Dichio della Nuova Athena Club di Montescaglioso parteciperanno alla Coppa del Mondo WAKO, una delle ultime competizioni per questi giovani atleti prima dei Mondiali WAKO di settembre 2018. Una gara che servirà a testare la preparazione dei due Juniores.

2° Tappa – Campionato Interregionale Sud Italia – FIKBMS

Continua il percorso della nostra Accademia nella FIKBMS.

Un percorso fatto d’impegno e dedizione soprattutto da parte degli atleti che con umiltà lavorano ad un percorso di crescita marziale, senza lamentale e musi lunghi ma con grinta e tanto cuore. L’incessante lavoro, la passione e la dedizione del nostro staff alla diffusione delle arti marziali è riuscita a convogliare nel nostro clima di collaborazione altri team e realtà che condividono la nostra stessa mission.

 

 

Uniti sotto “la ali” dello stemma del team, infatti, a fare razzia domenica scorsa, gli atleti dei tecnici Gianni Befà, Bartolo Telesca, Alfredo Falconieri, Gianni Molinari, Savino Di Bisceglie, Serena Lamastra, Gerardo Dinuzzoe Francesco Margiotta, Giuseppe Liuzzi e Nicola Palermo ancora una volta insieme per una giornata all’insegna del Combattimento.

5 le medaglie d’oro per:

Domenico Colucci

Rutigliano Carmine

Dilernia Michele

Iacoviello Vincenzo (doppio oro nelle discipline light e point)

Nives Aiello Blasi

argento per:

Angelo Parisi

Giuliano Marzano (doppio argento nelle discipline light e kick)

Rosaly Rosendo Dantas – Argento kick light

Samuele Colucci – Bronzo kick light

Dilernia Francesco

Nives Aiello Blasi – nella categoria di peso superiore

bronzo per:

Rutigliano Carmine

Rocco Verrastro

 

 

La soddisfazione più grande per il nostro Direttore Tecnico M° Massimiliano Monaco riguarda il gruppo degli juniores a seguito dei difficili combattimenti sostenuti, con avversari maturi e tal volta di peso superiore. Non è nostra abitudine vantare gli argenti, ma nulla va tolto a chi con dedizione e spirito di sacrificio si impegna in modo sano in questo sport, uscendo dalla comune “zona di comfort” in cui siamo costantemente cullati, per mettersi alla prova e superare i propri limiti. Tutto questo durante una difficile fase adolescenziale.

Grazie come sempre a tutti gli sponsor, i supporter, le famiglie e i follower della nostra accademia. Nel frattempo ci prepariamo per il prossimo weekend marziale!

See you on the mat!

#keepthedreamalive

#fightisourlife

#accademiadelleartimarzialiesportdacombattimento

Un’esplosione di euforia…”Campionato Interregionale FIKBMS 2017″ – il Palapergola esplode

Campionato Interregionale Sud Tatami

450 atleti. 1500 tra visitatori, accompagnatori, coach e fan sulle tribune del Palapergola.

Perchè? Perchè è arrivato per la prima volta in Basilicata, nel capoluogo lucano, il Campionato Interregionale FIKBMS.

Una sfida che il Delegato Regionale della Basilicata, M° Biagio Tralli e il nostro DT M° Massimilano Monaco hanno accettato e vinto.

Ad aprire il campionato è stato Donato Milano, presidente della Federazione Italiana di Kickboxing, Muay Thai, Savate, Shoot Boxe e Sambo che con il presidente Regionale del Coni Leopoldo Desiderio e l’assessore allo sport del Comune di Potenza Valeria Errico ha dato il via alla competizione.

Point fighting, Light contact, Kick light, Kick jitsuPotenza | 3 dicembre 2017

Publiée par Campionato Interregionale Fikbms sur mardi 5 décembre 2017

“Sono davvero soddisfatto. – commenta il Delegato Regionale Biagio Tralli – Ci siamo però resi conto che il Palapergola ci calza stretto (circa 1500 le persone che lo hanno affollato domenica). […] Per quanto riguarda i risultati dei ragazzi Lucani, possiamo affermare che la regione dei Briganti è diventata la terra dei Fighter con ben 18 ori, 8 argenti e 15 bronzi conquistati nelle varie categorie di peso e nelle diverse specialità. In merito allo stato di salute di questo sport sul territorio, posso dire che i tesseramenti nell’ultimo anno hanno registrato un incremento di circa 34 %. Un dato che, unito all’entusiasmo dei più giovani, consentirà di incrementare ulteriormente i tesserati nelle Società Sportive sparse sul territorio: Potenza, Matera, Rionero in Vulture, Melfi, Venosa, Lavello, Montescaglioso, Bernalda, Policoro, Lagonegro e Genzano”.

Commenta invece così il nostro Direttore Tecnico l’incredibile performance:

“Siete dei Folli!” la frase che più di tutte ci siamo sentiti ripetere in questi anni ed in questi ultimi mesi…

Tra chiacchiere, pettegolezzi e “cosucce” varie, attraverso una naturale Scrematura siamo arrivati fin qui…

GRAZIE ! … a tutti coloro che ce l’hanno permesso. Erasmo da Rotterdam, da “Elogio della follia”

“Sono due i principali ostacoli alla conoscenza delle cose: la vergogna, che offusca l’animo, e la paura che, alla vista del pericolo, distoglie dalle imprese.

La follia libera da entrambe. Non vergognarsi mai e osare tutto: pochissimi sanno quali messi di vantaggi ne derivi.”

…quando ci dicono “ma siete sicuri?” quando ci dicono “non é possibile!”, lo fanno solo perché non conoscono il NOSTRO TEAM!
Il nostro BRANCO.

SIAMO STATI TUTTI MOLTO BRAVI.

Grazie a chi ha lavorato fino ad ora con noi e ci ha permesso di crescere; grazie all’ultimo arrivato, che pazientemente ha saputo tollerare i nostri scleri; grazie a chi si è adoperato fattivamente nello staff organizzativo, grazie a chi dirige e sostiene l’Accademia “H24”, ai genitori, agli amici, a chi è venuto anche solo a guardare, grazie a chi ci ha pensato, grazie a chi c’é sempre e c’è sempre stato… grazie anche a chi neanche leggerà questo messaggio…
Grazie a tutte le società che collaborano con Noi, a tutti gli atleti ed agli insegnanti che prima di tutto sono Amici!
GRAZIE A TUTTI I TECINICI, MAESTRI ED ATLETI CHE HANNO SOSTENUTO LA MANIFESTAZIONE CON IL MASSIMO DELLA COLLABORAZIONE.

GRAZIE AL MAESTRO BIAGIO TRALLI DELEGATO REGIONALE E DT. NAZIONALE ED A TUTTO IL SUO MERAVIGLIOSO TEAM.

Abbiamo mostrato la Nostra “Potenza”, la Nostra “Basilicata”, riuniendo nelle vetrate del palazzetto ATLETI che hanno fatto la storia della Basilicata, tra gli altri: Gianni Befà, Giuseppe Lorusso e Giuseppe di Cuia.
Che dire?! Dei Miti!

L’Oceano è formato da tante Gocce! Non ce n’è una più importante dell’altra. Che siamo un Oceano…l’abbiamo dimostrato. Tutti. INSIEME!”

Oss

Qui di seguito i risultati dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento:

6 Oro 5 Argento 7 Bronzo

ORI: 6

Domenico Colucci oro KL-75
Rosaly rosendo dantas oro KL -70
Rosaly rosendo dantas oro KL +70
Domenico Colucci oro KJ -78
Aurora Pascale Oro Lc
Rocco verrastro Oro LC -70 (c.margiotta)

ARGENTI:5

Gioele aiello Blasi argento KL -60
Giuliano Marzano argento
Luca lovallo argento PF -30
Samuele Colucci argento LC -75
Aurora pascale argento KL (categoria accorpata)
Donatello Angerame argento KL -75

Bronzi: 7

Gioele aiello Blasi argento KL -60
Lorenzo Losasso bronzo KL -70
Samantha sabatiello bronzo KL -65
Giuliano Marzano bronzo KL -70
Aurora pascale bronzo KL -60
Vincenzo Iacoviello bronzo PF -63
Fernando Margiotta bronzo KL -84 (c.Margiotta)

CARMINE RUTIGLIANO -57 LC viene squalificato (insieme all’avversario)in una finale accesissima allo scadere del round (una zuffa amichevole)…niente Oro, ne Argento

Senza medaglia
MICHELE Di Lernia
BOVIT MOURAD
SIMONE FABRIZIO

Keep on going.

Seguici sulla pagina facebook del Campionato Interregionale FIKBMS

#fightisourlife

#fightfamily

 

Campionato Interregionale FIKBMS

Campionato Interregionale FIKBMS - Potenza - 2017

1° Campionato Interregionale FIKBMS

3 Dicembre 2017 – Potenza

La A.S.D. Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento e il Comitato Regionale Basilicata

ORGANIZZA

Campionato Interregionale Sud Tatami

 

WAKO is a spirit. WAKO is passion. WAKO is more than a sport. This is what we are…#wakokickboxing #onewako #onechampion

Geplaatst door WAKO Kickboxing op Zondag 5 maart 2017

Valevole per qualificazione a Criterium 2018

Point fighting, Light contact, Kick light, Kick jitsu

DOMENICA 03/12/2017

presso Palapergola contrada Rosellino

Potenza –(PZ)

Medaglie Campionato Interregionale FIKBMS

Modalità Iscrizioni

On-line dalla PIATTAFORMA GARE del sito nazionale www.fikbms.net da effettuarsi improrogabilmente entro le ore 24.00 di Mercoledì 29 Novembre 2017. Dopo tale data verranno redatti i Verbali di Gara (pools). Coloro che non avranno provveduto ad una corretta iscrizione entro i termini stabiliti, e che richiederanno aggiunte o variazioni saranno soggetti a pagamento di penale descritto in seguito, si invitano pertanto i coach ad un attento controllo delle iscrizioni in piattaforma.

Classi e Categorie

Tutte le classi e categorie istituzionali come da Guida federale.

Categorie GAV

SOLI IN CATEGORIA: per quanto riguarda le sole categorie GAV, che non rientrano nel percorso di selezione Nazionale e che quindi non hanno diritto a punteggi, in caso di atleti soli in categoria verrà effettuato lo spostamento d’ufficio alla categoria o classe superiore (se presente) senza che ne venga dato avviso.

NOTA BENE: sarà consentito il passaggio di UNA sola classe di peso superiore rispetto alla propria.

DOPPIA CATEGORIA: verrà permesso alle cinture GAV di potersi iscriversi nella propria categoria di peso e quella immediatamente superiore al fine di incrementare l’attività delle cinture inferiori.

Ammissione alla competizione

La partecipazione è aperta agli atleti FIKBMS in regola con il tesseramento per l’anno in corso ed in possesso delle Certificazioni Medico/Sanitarie di Legge. Per le cinture BMN come da regolamento gare per la stagione in corso la partecipazione ad una gara di selezione è:

OBBLIGATORIA per chi intende qualificarsi al Criterium;

VIETATA ai Campioni d’Italia ed ai Medagliati Internazionali 2017;

FACOLTATIVA per gli Azzurri non medagliati (si specifica che gli Azzurri che partecipano al campionato interregionale perdono il diritto di qualificazione diretta al Criterium).

Si qualificano al Criteriumi primi 4 classificati per ogni specialità/categoria risultanti sulla Piattaforma Gare Federali. Si specifica che, in caso di forfait, la posizione dei primi quattro classificati in graduatoria NON potrà essere scalata.

Programma e sessioni di peso

SABATO 02 DICEMBRE

  • –  DALLE 15.00 ALLE 16.30 PRESSO
  • –  DALLE 15.00 ALLE 16.30 PRESSO
  • –  DALLE 15.30 ALLE 16.30 PRESSO
  • –  DALLE 15.30 ALLE 16.30 PRESSO IL PALAPERGOLA CONTRADA ROSELLINO
  • POTENZA (PZ)

DOMENICA 3 DICEMBRE

Sessione di peso

– DALLE 07:30 ALLE 09:00 PRESSO IL PALAPERGOLA CONTRADA ROSELLINO POTENZA (PZ)

ORE 10:00 INIZIO CAMPIONATO INTERREGIONALE

Quote

Dall’anno 2017-2017 vengono uniformate in tutta Italia le quote per gare di selezione:

        • Euro 25,00 per Jun/Sen per specialità;

        • Euro 20,00 per Cadetti per specialità;

        • Euro 15,00 per iscrizione alla seconda categoria (prevista solo per cinture GAV);

ATTENZIONE: un rappresentante per Società all’atto del peso del primo atleta dovrà aver versato l’intera somma dei propri iscritti nell’ apposito spazio dedicato all’accreditamento. Si chiede da parte di tutti il rispetto degli orari per la buona riuscita della competizione.

Modalità pagamento

Il pagamento delle quote di iscrizione avverrà in LOCO e sarà sul numero degli iscritti e non sul numero dei presenti.

Attribuzione punteggi

I punteggi per le gare di selezione verranno attribuiti come di seguito:

  • 1 punto per la sola presenza (risultato fuori podio);
  • 4 punti per i terzi classificati;
  • 9 punti per i secondi classificati;
  • 14 punti per i primi classificati;

Il caso di parità i parametri da utilizzare per la scelta dei qualificati seguirà questo ordine:

  1. Scontro diretto tra gli ex-aequo;
  2. Scontro diretto col vincitore complessivo di categoria;
  1. Miglior risultato alla seconda fase; 

Premi

Medaglie ai primi, secondi e terzi parimerito

Penale
Si comunica che allo scopo di promuovere una più attenta ottemperanza dei dati relativi alle iscrizioni gare istituzionali senza tuttavia compromettere in maniera definitiva l’excursus agonistico degli atleti, è stata introdotta la penale per iscrizioni errate e/o tardive.

Tale penale, del valore di 20€, verrà applicata alla Società sportiva che per dolo o colpa abbia effettuato un’iscrizione errata, per ogni modifica da effettuare oltre la data ultima di iscrizione con le seguenti regole:

  1. OGNI REGISTRAZIONE, entro e non oltre le 24 ore successive alla chiusura iscrizioni in Piattaforma Gare che la società desidera effettuare, verrà sanzionata con 20€ (fino ad un massimo di 100€ per 5 o più mancate iscrizioni) di penale in aggiunta al costo dell’iscrizione stessa alla competizione, ed a patto che la categoria di inserimento presenti almeno uno sfidante. Le modifiche dovranno essere avvenire tramite richiesta scritta ai responsabili di Gestione Gare ed in conoscenza la Segreteria. Farà fede la data e l’ora di invio della richiesta stessa.

Ogni richiesta di inserimento successiva all’orario indicato NON verrà accettata.

Es: Alla mezzanotte di martedì chiude l’iscrizione per la gara istituzionale; l’atleta Mario Rossi, dimenticatosi di iscriversi, può chiedere via mail di poter essere iscritto in una categoria ove sia presente almeno uno sfidante fino alla mezzanotte di mercoledì ma non oltre.

  1. OGNI REGISTRAZIONE effettuata in regola che la società desidera modificare dopo la chiusura ultima delle iscrizioni in Piattaforma Gare verrà sanzionata con 20€ di penale€ (fino ad un massimo di 100€ per 5 o più errate iscrizioni), in aggiunta al costo dell’iscrizione stessa alla competizione, entro e non oltre l’inizio della sessione di controllo peso della competizione. La richiesta di modifica dovrà essere effettuata prima della sessione di controllo peso ai responsabili di Gestione Gare.

Ogni richiesta di modifica giunta fuori i termini previsti, così come la richiesta di essere inserito in una categoria senza sfidanti, non verrà accettata. 

      • Es.1: una volta chiuse le iscrizioni per la gara istituzionale l’atleta Mario Rossi si accorge di essersi iscritto in una specialità errata. Egli può sempre richiedere la modifica dell’iscrizione via mail e di essere inserito nella specialità corretta, a patto che vi siano sfidanti.

      • Es.2: una volta chiuse le iscrizioni e prima della sessione di controllo peso l’atleta Mario Rossi si accorge di essere fuori peso e/o in una specialità errata. Egli può richiedere il cambiamento di categoria al responsabile del controllo peso a patto che nella nuova categoria siano presenti sfidanti.

      • Es.3: l’atleta Mario Rossi si presenta al controllo peso e risulta nel peso di iscrizione. Durante la gara si accorge di essere iscritto nel Light Contact anziché in Kick Light. In questo caso essendo già iniziata la competizione ogni richiesta di cambiamento non verrà accettata e la quota di iscrizione non verrà restituita.

In vista di quanto sopra si invitano i Coach di Società ad un attento controllo delle proprie iscrizioni in piattaforma Gare.

Contatti

Informazioni logistiche : M° Nicola Traina344.0642.068 nicola.traina@fikbms.net

Informazioni iscrizioni: Leoni Paolo 347.30.13.647 paolo.leoni.fikbms@gmail.com

Informazioni logistiche : M° Massimiliano Monaco 347.70.12.582 massimilianomonaco78@gmail.com

Informazioni logistiche : Delegato Regionale Biagio Tralli 347.92.37.657 dinamiccentermt@libero.it

Per quanto non contemplato valgono norme e regolamenti FIKBMS

Il Finale col botto!

E’ sempre difficile riassumere i weekend passati in viaggio, chilometro dopo chilometro, tatami dopo tatami, disciplina dopo disciplina. E’ ancora più difficile farlo in seguito agli incredibili eventi a cui abbiamo partecipato (l’ultimo i Campionati Italiani WTKA) nel turbinio delle nostre vite e soprattutto a conclusione di un anno accademico impressionante per risultati, numeri, qualità, impegno e cuore che ci abbiamo messo. Andiamo con ordine.

Italian Bjj Open 2017

10, 11 giugno, Firenze

6° edizione campionato italiano di brazilian jiu jitsu

L’Italian Bjj Open 2017, a Firenze, è sicuramente la tappa più importante, dopo l’Europeo No-Gi, di brazilian jiu jitsu in Italia. Organizzato dalla UIJJ, per la sua sesta edizione ha registrato oltre 1600 iscrizioni. Un’impennata record per un’arte marziale che in Italia è arrivata un pò troppo tardi, ma adesso fondamentale per qualsiasi appassionato o atleta del circuito delle MMA e non solo.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”8″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_imagebrowser” ajax_pagination=”1″ slug=”Italian-Bjj-Open-2017″ order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

Non potevamo mancare e nonostante il livello sia veramente alto da un punto di vista tecnico e qualitativo, abbiamo saputo portare a casa il risultato e a diffondere e discutere un importante concetto, magari chiaro per alcuni, molto meno per tanti altri: accettare la sconfitta, rialzarsi e non mollare sono gli ingredienti per forgiare atleti e ancora prima persone. Perdere fa parte del gioco e saperlo accettare serve a far crescere più di 100 vittorie. Complimenti alla nostra intrepida squadra di lottatori:

Bartolo Telesca (bronzo No-Gi), Serena Lamastra (bronzo No-Gi), Lorenzo Monaco (argento junior, alla sua primissima competizione), Massimiliano Monaco (argento GI, oro No-Gi), Alfredo Falconieri (argento No-Gi), Gabriele Albano (oro Gi, oro No-Gi, bronzo No-Gi assoluti), Giuseppe Liuzzi, Ilaria Santoro (bronzo Gi, argento No-Gi), Roberto Santangelo (argento No-Gi), Francesco Carella, Marco Minici

Raduno annuale Budo Clan 2017

18 giugno, Roma

Come di rito ormai, non potevamo mancare all’appuntamento annuale con la nostra “big family”, il Budo Clan. Il raduno nazionale è un bellissimo momento per conoscere alcuni dei membri del nostro foltissimo gruppo, tra le scuole di jiu jitsu brasiliano più importanti e forti d’Italia. 100 jiu-jitseri, tra atleti, dilettanti e stelle del panorama nazionale ed internazionale. Un momento di crescita collettiva capitanato ed organizzato dal mestre Dario Bacci.

Un’intera mattinata di spiegazioni tecniche, lotte dure ed insegnamenti ospitati dalla spettacolare Heaven Fight Arena, a Roma.

Alla fine del raduno, come di rito, l’avanzamento dei “gradi” e il cambio di cintura per gli atleti che hanno dimostrato una crescita, un miglioramento tecnico e di spirito. Anche tra le nostre fila tanti ragazzi hanno visto aggiungersi una striscia alla propria cintura e degni di nota sono i passaggi di cintura di: Ilaria Santoro (Accademia del Vulture-Melfese seguita dal M. Di Filippo e Traficante), atleta in costante crescita, ragazza tenace e rispettosa, combattente senza paura, argento e bronzo agli Italiani a Firenze, argento al Napoli Challange e Bari Challange, che passa a cintura blu pronta a lottare con ancor più grinta e caparbietà; Massimiliano Monaco, maestro, allenatore, tecnico ed ancora prima uomo di scienza e coraggio, dopo aver vinto in questi anni la medaglia d’argento ai  ai Campionati Europei IBJJF (International Jiu-Jitsu Federation) e al Rome International Open, la medaglia di bronzo al London Fall International IBJJF, essere salito sul tatami dei principali challange dell’Unione Italiana Jiu-Jitsu vincendo l’oro a Torino, Firenze, Roma, Napoli e ancora a Milano, Bari e Pistoia l’argento e il titolo Italiano Master Classe A nel circuito ADCC, ha ampiamente dimostrato di meritare la cintura marrone che il mestre Dario Bacci ha annodato, senza esitazione, alla sua vita. Ad Ilaria e a Max vanno i complimenti di tutta l’Accademia, orgogliosi di poter proseguire insieme da questo nuovo punto di partenza!

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”9″ sortorder=”132,133,129,130,131″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_imagebrowser” ajax_pagination=”1″ slug=”Raduno-Budo-Clan-2017″ order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

Festa dello Sport

16 – 18 giugno, Potenza

Il centro storico di Potenza ha ospitato dal 16 al 18 giugno la terza edizione della “Festa dello sport”, organizzata dal Comune con la collaborazione del comitato “Più sport”: nei tre giorni il programma ha offerto ad appassionati e curiosi oltre sessantina di eventi, con 40 federazioni presenti, 50 diverse discipline e la presenza di tre importantissimi atleti del panormana nazionale ed europeo: il pugile Clemente Russo, la pallavolista Maurizia Cacciatori e la ginnasta Elisa Meneghini.

[embedyt] https://www.youtube.com/watch?v=-oov2LvrncY[/embedyt]

La nostra accademia è stata impegnata durante l’importante galà serale organizzato in occasione della Festa dello Sport, il Power Fight Night, organizzato dall’Asd Power Fight Potenza. Il galà ha visto in scena alcuni dei nostri atleti più promettenti darsi battaglia sul ring in Piazza Mario Pagano, nel centro storico della Città, con grande valore. Le dure battaglie senza esclusione di colpi hanno incantato i passanti e i tifosi delle diverse scuole con cui collaboriamo e lavoriamo a stretto contatto.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”10″ exclusions=”136,142,143,144,145,146,149,150,151,152,153″ sortorder=”134,136,137,138,139,140,141,135,142,143,144,145,146,147,148,149,150,151,152,153″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_imagebrowser” ajax_pagination=”1″ slug=”Festa-dello-Sport-Potenza” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

A colpi di kick boxing hanno combattuto:

Nives Aiello Blasi (oro), Lorenzo Losasso, Vincenzo Marzano (oro), Giuliano Marzano, Samuele Colucci, Samantha Sabatiello, Rosally Miranda, Victor Garaba (oro).

A conclusione della Festa dello Sport, “Il comitato più sport”, il presidente Giovanni Salvia e l’Assessore allo sport Valeria Errico hanni omaggiato i grandissimi ospiti e premiato presso la Sala degli Specchi del Teatro Stabile le due società che maggiormente si sono distinte. nel corso della stagione sportiva 2016/2017: ASD Podistica Amatori Potenza (per i numeri e la crescita esponenziale) e la nostra Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento, per i meriti sportivi, conseguenti dagli entusiasmanti risultati di questa stagione, che abbiamo avuto il piacere di condividere con tutti Voi!

E’ la prima volta che ad essere premiata è un’accademia di arti marziali e di sport da combattimento.

[ngg_images source=”galleries” container_ids=”10″ exclusions=”134,135,137,138,139,140,141,145,147,148,151″ sortorder=”134,135,136,137,138,139,140,141,143,146,144,152,145,147,148,149,150,151,142,153″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_imagebrowser” ajax_pagination=”1″ slug=”Power-Fight-Night” order_by=”sortorder” order_direction=”ASC” returns=”included” maximum_entity_count=”500″]

E’ un ulteriore orgoglio per chi ha continuato a credere in un sogno che non solo è realtà, ma è una famiglia su cui poter sempre contare.

A tutti gli sponsor, agli appassionati, agli atleti, ai tecnici, alle istituzioni, ai sostenitori, va il nostro più sentito GRAZIE di cuore! Vogliamo condividere con voi le parole del nostro Direttore Tecnico e Maestro Massimiliano Monaco:

“Un anno Grande che non poteva concludersi meglio: le finali dei campionati italiani, i titoli WTKA, UIJJ, ADCC, il galà FIKBMS a Potenza che ha sancito il nostro operato, il premio all’Accademia, il raduno Budo Clan… insomma una serie di eventi che come un fuoco d’artificio danno il meglio e rappresentano solo il finale di uno spettacolo che dura da anni. Di questo spettacolo ne fate parte. Tutti voi che vivete la scena, tutti voi che avete appreso da/e dato qualcosa a questo cammino, TUTTI quelli che magari oggi non sono più con noi, ma devono a questo gruppo la scoperta di qualcosa di meraviglioso che ha condizionato la propria vita. Come insegnante posso non essere sempre bravo, nè bello e nè simpatico, ma se vi ho insegnato ad amare quello che amo io, anche quando l’odiate (ed il sapore non è sempre dolce) anche se per poco, sono un insegnante soddisfatto. E questo a prescindere dai grandi risultati che TUTTI INSIEME ABBIAMO OTTENUTO.
Per tutto questo non ho che dirvi GRAZIE!”

La stagione “marziale” 2016/2017 può così dirsi conclusa (per ora). Andiamo tutti in vacanza a goderci il meritato riposo… ma se pensate che non ci alleneremo vi sbagliate! Ci troverete nelle piscine, nei parchi, sulle spiagge, nelle pinete…ovunque ad allenarci e a prepararci per il prossimo anno!Accademia delle Arti marziali e sport da Combattimento Potenza

See you on the mat!

#fightisourlife

Buone vacanze dall’Accademia delle Arti Marziali!

La doppia sfida dell’Accademia

Pistoia Challange 2017 / Campionato Interregionale FIKBMS San Giorgio Ionico

Non viviamo la nostra passione come una competizione, tuttavia quando prendiamo parte alle competizioni, la nostra passione cambia volto;
dalle arti marziali agli sport da combattimento senza mutare la sua assenza.

Competere ci piace e anche tanto.
Ovunque, contro tutti.

Belli o brutti , simpatici o antipatici, buoni o cattivi, a noi l’unico innegabile merito di aver apportato COSTANTEMENTE il nostro contribuito alla crescita di questo movimento nel capoluogo, in regione e per quello che è possibile su tutto lo “stivale”.

[embedyt] http://www.youtube.com/watch?v=hpLlvEz-Tp4[/embedyt]

I risultati dell’impresa

Vi avevamo già parlato nel nostro ultimo articolo di questo “split”, della divisione della nostra grande squadra per andare a combattere su due fronti importantissimi: da un lato il Pistoia Challange 2017, torneo Open patrocinato dall’UIJJ e dall’IBJJF con ben 611 atleti provenienti da tutta Italia, dall’altro il Campionato Interregionale del Sud Italia a San Giorgio Ionico organizzato dalla FIKBMS.

Il cuore di un fronte era fortemente legato all’altro e combattere con il pensiero dei propri compagni impegnati in combattimenti durissimi vi assicuriamo che non è per niente facile, specie per quelli come noi, che della propria Accademia ne hanno fatto una seconda famiglia. Tuttavia l’ultima giornata di gare non è stata di certo povera di risultati:

Da Pistoia:

  • Massimiliano Monaco: argento nella categoria master, cinture viola -76 kg
  • Alfredo Falconieri: argento nella categoria master, cinture blu -88 kg
  • Giuseppe Liuzzi: bronzo nella categoria cinture bianche -64 kg

Da San Giorgio Ionico:

  • Victor Garaba: oro nella categoria -65kg sia di kick boxing che nella categoria kick jitsu
  • Aiello Blasi Nives: oro categoria femminile cadetti juniores -60 kg
  • Losasso Lorenzo: argento categoria juniores -70 kg

I complimenti e i ringraziamenti vanno a tutti i ragazzi della squadra agonisti andata in trasferta e che spogli delle loro convinzioni umilmente hanno deciso di mettersi alla prova e di testare le proprie capacità: Alessia Podano, Marzano Giuliano, Marzano Vincenzo, Parisi Angelo, Colucci Samuele, Pace Canio, Sabia Rocco.

Un grosso ringraziamento ai nostri tecnici: Serena Lamastra, Bartolo Telesca, Gianni Befà e Giuseppe Lorusso, colonne portanti dell’Accademia.

“Spesso dietro una sconfitta, dietro un occhio nero, non si nasconde sempre la delusione ma, se si vede bene sotto al caschetto, nonostante il paradenti, non sarà difficile scovare un sorriso sornione di un giovane atleta che sul tatami, sul ring o nella gabbia ha vinto la propria battaglia contro le sue paure, contro chi non credeva in lui e contro chi avrebbe scommesso che non sarebbe mai più riuscito a combattere.”

“Grinta, forza, passione, dedizione e agonismo. Questi sono solo alcuni degli elementi indispensabili per praticare le arti marziali. Serenità, equilibrio, concertazione, rispetto ed armonia, invece, sono fattori indispensabili per poter anche vincere.” (cit. G.Cutro)

#fightwithus

Leggi l’articolo completo!

Arrivano i Nostri!

“Voi attaccherete da sud, mentre noi attaccheremo dal nord!”

Nives Aiello Blasi

Queste le parole che avrei usato se fossimo in battaglia in questo week end, che vede i nostri Fighters impegnati su più fronti e il nostro team diviso in quelli di San Giorgio Jonico (TA) e in quelli di Pistoia.
Questo week end costituirà metaforicamente il solco che taglia a metà il nostro programma didattico, sancendone di qui un “prima” e un “dopo”.
Ogni nuova impresa disintegra le precedenti, così che la  migliore delle prestazioni fa solo parte del passato, per dare il via a nuove imprese che ci porteranno verso nuovi orizzonti.
Fieri di essere ognuno una colonna portante di un gruppo, diventato improvvisamente un patrimonio importante per chiunque ne faccia parte, andiamo a conoscere più da vicino gli “eroi” della prossima domenica.

Accompagnati dai tecnici Lorusso Giuseppe, Telesca Bartolo e Serena Lamastra, a San Giorgio Jonico per i Campionati Interregionali FIKBMS:
Aiello Blasi Nives
Losasso Lorenzo
Marzano Giuliano
Marzano Vincenzo
Parisi Angelo
Colucci Samuele
Pace Canio
Sabia Rocco
Victor Garaba;

Sul versante Toscano invece, sulle materassine del Pistoia Challenge, competizione di Jiu Jitsu Brasiliano patrocinata dalla UIJJ, i nomi di Monaco Massimiliano, Alfredo Falconieri, Liuzzi Giuseppe e Alessia Podano, inseriti nella lista dei 611 partecipanti, tenteranno la scalata ai gradini più alti del Podio.

La competizione non é il fine unico del nostro team, ma rappresenta un momento di sicura crescita e di sano confronto, per orientare meglio la rotta dei nostri “Corsari”.

Colgo infine l’occasione per ringraziare in particolare la cooperativa sociale “Nasce un sorriso”, nelle persone di Becce Nicola e Becce Domenico, che insieme a “Barrus”, nella persona di Pietro Elefante, ci sostengono in tutte le attività promozionali, sociali e sportive.