fbpx

Archivio Tag: uijj

BJJ Mediterraneo Cup 2019! – Torna la seconda edizione del torneo lucano dedicato al jiu jitsu brasiliano

Ilya Pachovska
Ilya Pachovska

Domenica 13 gennaio presso il Palazzetto dello Sport di Potenza “Palapergola”, si svolgerà per la seconda volta in Basilicata un evento di Jiu Jitsu, patrocinato dalla UIJJ (UNIONE ITALIANA JIU JITSU).

La Mediterraneo Cup,inserita nel calendario dell’unione, valevole per il Ranking Nazionale,conferma il successo avuto nella prima edizione, registrando lapartecipazione di ben 389 atleti provenienti da tutta Italia percompetere in quello che sembra attestarsi come l’evento più grande delSud.

Il Jiu Jitsu della UIJJ, rappresenta in Italia l’IBJJF,la federazione Internazionale di riferimento per il Jiu Jitsu sportivo,nella sua variante brasiliana, accresce la propria platea di praticantinonché di appassionati differendo dal punto di vista della tecnica dicombattimento da tutti gli stili tradizionali e da tutte le artimarziali, sia per tecnica che per metodologia.

Cos’è il “BJJ”?

Il Jiu Jitsu è un’arte antica. Alcuni ne tracciano le origini molti
secoli fa in India, ma probabilmente è molto più antica, almeno quanto
lo è la necessità dell’uomo di trovare un modo per difendersi da un
aggressore fisicamente più forte.

Estremamente pratico ed efficace, detto “Gracie Jiu Jitsu” (dal nome del fondatore Helio Gracie)il Jiu Jitsu brasiliano ha come peculiarità il fatto di essere basatoprincipalmente su tecniche di leva articolare e di strangolamento usateprincipalmente dopo aver portato al suolo l’avversario.

Ben 4 le aree di gara allestite per lagiornata, ed uno staff di arbitri nazionali ed internazionali convocatiper questa giornata di altissimo spessore.
Il fairplay e l’armonia sono da sempre le caratteristiche fondamentalidi questa disciplina, collante tra atleti di tutte le età, sostenitori esemplici appassionati.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - BJJ Mediterraneo Cup 2019! - Torna la seconda edizione del torneo lucano dedicato al jiu jitsu brasiliano 5
La competizione è aperta anche ai più piccoli

Una giornata all’insegna dello sport,
quello sano, in cui gli atleti possono mettere alla prova se stessi e le
proprie capacità, dopo tanto sacrificio ed allenamento.

Entusiasta il promotore dell’evento il maestro Monaco Massimiliano, pioniere del Jiu Jitsu Brasiliano nel Capoluogo.

Noi siamo pronti! Ci vediamo domenica 13 gennaio al Palapergola a Potenza!

Per maggiori informazioni https://bjjmediterraneocup.it

Jiu Jitsu – Roma Challange 2018

Accademia Roma Challange

Si è svolto domenica scorsa a Roma, presso il Palatorrino, il Roma Challenge, campionato di jiu jitsu Brasiliano patrocinato dalla UIJJ (unione italiana Jiu Jitsu) referente nazionale della Ibjjf, sigla di riferimento internazionale. 

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Jiu Jitsu - Roma Challange 2018 6


Tra i 700 Atleti in gara, ottime le prestazioni del “Clan” lucano, gli atleti della Basilicata sono infatti riusciti a mettersi in evidenza e ad indossare preziosissime medaglie al collo.
Albano Gabriele con il suo doppio oro nei pesi super massimi e negli assoluti, si conferma ancora una volta un atleta capace e poliedrico, sempre pronto a mettersi alla prova.
Oro per Lorenzo Monaco nella Categoria Junior cintura grigia e bronzo nella categoria di peso superiore, insieme al piccolo e valorosissimo Rayan Telesca.
Oro anche per due giovanissimi talenti lucani nelle discipline da combattimento. Emanuele Colella e Marika Telesca. I due sono risusciti con impegno e determinazione a scalare le gremite categorie fino al gradino più alto del podio.
Strepitoso l’Argento di Alessia Podano (bronzo agli assoluti), che inaugura la sua prima lotta nella competizione delle cinture Blu con una finalizzazione e di Nicola Palermo, protagonista di una sensazionale performance.


Bronzo anche per Corrado Esposito e Angelo Giordano.
Senza risultato ma di grande valore la prestazione del piccolo Gabriele Feo e di Giuseppe Liuzzi che non riesce a bissare il risultato dello scorso anno ed esce alle eliminatorie.

Accademia Roma Challange

Soddisfazione espressa da parte del Maestro Monaco, rappresentante in Regione del team capitanato da Dario Bacci. Il Team Budo Clan si è inoltre classificato al primo posto della classifica a squadre, ad evidenziare il buon lavoro svolto su tutto il territorio nazionale.

Prossimo impegno – [MMA] STORM

I prossimi impegni per la Scuderia di Monaco saranno nell’MMA (mixed martial art) nella gabbia dello Storm di Roma, prestigioso palcoscenico che vedrà Domenico Colucci nella card, e, per quanto rigaurda il Bjj, la seconda Edizione del Mediterraneo Cup, in scena a Potenza il prossimo 13 gennaio.

Bari Challenge 2018 – Ricomincia la stagione agonistica 2018 – 2019 nel jiu jitsu brasiliano

Bari Challenge - Mariarosaria Faruolo

Iniziano a mettere il piede sul tatami i nostri atleti, grandi e piccoli, del settore jiu jitsu brasiliano. Nell’Impianto Sportivo Palamartino di Bari, sotto il patrocinio dell’UIJJ (Unione Italiana Jiu Jitsu),lo scorso sabato si sono affrontati circa 300 atleti in occasione della sesta edizione del Bari Challenge.

5 sono state le medaglie d’oro portate in casa Budo Clan Basilicata.

Bari Challenge - Mariarosaria Faruolo

La prima medaglia d’oro arriva per Mariarosaria Faruolo. Nelle sue 5 lotte è riuscita ad aggiudicarsi il gradino più alto del podio nella categoria piuma leggero con il kimono, un argento nella specialità senza kimono e il bronzo negli assoluti (senza limite di peso).

Oro anche per i giovanissimi Marika Telesca, Cristiano Chiriac Bucur, Ryan Telesca e Lorenzo Monaco (questi ultimi vincitori rispettivamente anche di un argento ed un bronzo) che alla prima competizione del loro secondo anno di attività agonistica centrano questo brillante risultato.

Premiata con l’argento la prestazione di Emanuele Colella e Vito Sansone e con il bronzo quella di Giulia Colucci, Gabriele Feo e Donatello Angerame. A proposito di quest’ultimo è opportuno evidenziare come la difficile scalata iniziata dai 16esimi, si sia conclusa solo al termine di tre lotte combattutissime fino all’ultimo secondo che hanno esaltato l’intero palazzetto.

C’è inoltre da segnalare la partecipazione di Giuseppe Liuzzi e Domenico Colucci  che al loro esordio nelle cinture blu, purtroppo si fermano alla prima lotta insieme a Nicola Palermo in gara invece nelle cinture bianche.

Stage con il Maestro Dario Bacci

Il Bari Challenge arriva a concludere una settimana che la nostra Accademia ha dedicato allo studio del jiu jitsu Brasiliano. La sede Potentina ha infatti  ospitato nella serata di giovedì lo stage con il maestro Dario Bacci, fondatore del team Budo Clan. Il maestro Bacci ha condiviso con i partecipanti osservazioni, tecniche ed esperienze sulla specifica situazione del ribaltameto (“raspada”) di gancio, fornendo ulteriori spunti su cui esercitarsi.

Bari Challenge - Dario Bacci

 

Mestre Dario Bacci a Potenza!

Dario Bacci - Max Monaco

Si svolgerà domani a Potenza giovedì 11 presso l‘Elixia Up Level il seminario di Brazilian jiu jitsu con il Mestre Dario Bacci capo scuola del Budo Clan, team Italiano, ai vertici della classifica nazionale.

Cos’è il “BJJ”?

Il jiu jitsu brasiliano è una variante davvero molto particolare che differisce da tutti gli stili di jiu jitsu tradizionale e da tutte le arti marziali, sia per tecnica che per metodologia.

Il Jiu Jitsu è un’arte antica. Alcuni ne tracciano le origini molti secoli fa in India, ma probabilmente è molto più antica, almeno quanto lo è la necessità dell’uomo di trovare un modo per difendersi da un aggressore fisicamente più forte.

Estremamente pratico ed efficace, il Jiu Jitsu brasiliano è basato principalmente su tecniche di leva articolare e di strangolamento che vengono messe in atto dopo aver portato al suolo l’avversario.
Lo stage sarà un momento di crescita e confronto che ci permetterà di approfondire in particolare la distanza del corpo a corpo e del combattimento a terra, al fine di rispondere ad un quesito fondamentale delle Arti Marziali ovvero ‘come difendersi da un avversario più grande e più forte?

Il Bari Challange

Il Maestro Bacci nella lezione magistrale, illustrerà le tecniche agli atleti lucani, in vista del prossimo Bari Challenge, sottolineando il concetto che sebbene lo stile Jiu Jitsu in questione sia fortemente orientato al combattimento, la pratica quotidiana di questa disciplina non è violenta ma al contrario sicura e compatibile con persone di ogni genere, portando con sé una serie di benefici notevoli che vanno al di là di una già importante capacità di sapersi difendere in modo efficace da un aggressore.

Il team in partenza

Per il lato più sportivo, la compagine Lucana vedrà impegnati, il prossimo sabato:

Domenico Colucci
Donatello Angerame
Cristian Chiriac Buchur
Giuseppe Liuzzi
Mariarosaria Faruolo
Gianni Molinari
Nicola Palermo
Antonio Chieppa
Marika Telesca
RYAN Telesca
Lorenzo Monaco
Emanuele Colella
Giulia Colucci
Gabriele Feo
Vito Sansone

In bocca al lupo a tutti gli atleti in partenza!

Continuate a seguirci! Seguite la nostra pagina FB!

Stagione Marziale 2017/2018 – The End.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Stagione Marziale 2017/2018 - The End. 31
Si è concluso ieri il nostro anno sportivo con la riunione di programmazione per le attività della FIKBMS per il prossimo anno. Un futuro che si prospetta pieno di impegni, gare e novità sempre all’insegna del sano sport, delle arti marziali e degli sport da combattimento.
Questo è stato per noi un anno impegnativo (come sempre) e pieno di gare, incontri, stage e soprattutto passione ed impegno.
Arti Marziali e Sport da Combattimento - Stagione Marziale 2017/2018 - The End. 32

Un finale sorprendente

Un finale di stagione sorprendente. Chiudiamo le innumerevoli attività di quest’anno augurandovi BUONE VACANZE, con la convocazione di VIOLA MONACO al trofeo CONI, nella rappresentativa regionale della FIKBMS (Federazione Italiana Kickboxing Muai Thay Savate Sambo Shoot Boxe).
Viola è stata protagonista inoltre questo mese del  Campionato Italiano di Jiu Jitsu Brasiliano di Firenze, siglato UIJJ, dove ha conquistato la medaglia di Bronzo nella categoria JUNIOR femminile Leggeri.
Sempre a Firenze ottima la prestazione di Donatello Angerame nella, categoria adulti -70kg, che pur vincendo 2 lotte non riesce ad arrivare sul podio.
Portano in terra Lucana il Titolo ITALIANO, il piccolo Lorenzo Monaco, pesi piuma giovanile, il peso Massimo Gabriele Albano nelle cinture Blu e Tommaso Tricarico (della Tribe) nella sua ultima competizione nelle cinture Viola.
La scorsa settimana gli atleti e i professori dell’accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento, hanno terminato l’anno accademico con il raduno Annuale del team Budo Clan.
Tra le 120 persone presenti a Roma, preso l’Haven fight Arena, il maestro Dario Bacci ha insignito delle prestigiose cinture Viola, Bartolo Telesca ed Alfredo Falconieri, e della cintura Blu Giuseppe Molfese, Mariarosaria Faruolo  e Domenico Colucci che durante quest’anno oltre a raggiungere le competenze tecniche necessarie, si sono distinti per l’impegno profuso con dedizione e costanza.
Ringraziamo tutti i nostri sostenitori, gli sponsor, i partner, i genitori, lo staff e soprattutto gli atleti che permettono alle arti marziali di crescere e di essere un sano momento di incontro intergenerazionale, antirazziale e multiculturale.

Non smettere di allenarvi….ci vediamo a settembre!

Napoli Challange 2018 – Lucani around the world

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Napoli Challange 2018 - Lucani around the world 35

“La parola per esprimere quello che pensiamo dei nostri risultati, questa è soddisfazione.”

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Napoli Challange 2018 - Lucani around the world 36

Questa la dichiarazione di Serena Lamastra e Bartolo Telesca, dirigenti dell’Accademia delle Arti Marziali e degli Sport da Combattimento, a conclusione di un ricco Week End che ha visto gli atleti Lucani impegnati sui tatami del Napoli Challenge 2018, gara valevole per il Ranking nazionale patrocinata dall’Unione Italiana Jiu Jitsu.
Soddisfazione dovuta ai risultati conseguiti dal nostro team, piazzatosi al secondo posto nella classifica a squadre, su ben 70 team provenienti da tutta Italia. 
 
Arti Marziali e Sport da Combattimento - Napoli Challange 2018 - Lucani around the world 37Ben 5 le medaglie d’Oro, 6 quelle di Argento e 7 i Bronzi portati in terra Lucana alla scuderia del Maestro Massimiliano Monaco, rappresentante regionale del team Budo Clan del maestro Dario Bacci. 
 
Folto il numero dei bambini che frequenta i progetti di promozione sportiva dell’ASD, tra questi si sono distinti sui tatami partenopei: 
  • Vito Sansone, Oro nei Giovanili e negli Junior
  • Oro per Emanuele Colella, protagonista di un gesto sportivo degno di nota: il piccolo Emanuele ha infatti, giunto al podio, levato dal collo la sua medaglia per offrirla al bambino contro cui aveva disputato la finale, salito al secondo gradino.
  • Argento inoltre per Gabriel Guma, Gioele Rondanini, Giulia Carlucci, Marika e Ryan Telesca, Fatima Tancredi
  • medaglia di bronzo invece per Viola e Lorenzo Monaco, Cristiano Chiriac Buccur e Gabriele Feo.
Negli adulti Tre medaglie pesanti arrivano per Gianni Molinari e Giovanni Abruzzese (nella categoria senza kimono/nogi) ed Alessia Podano (nella categoria femminile con Kimono/Gi). Podano inoltre, vista la splendida performance, a coronare l’impegno profuso e le competenze acquisite, si è vista stingere in vita la tanto desiderata cintura Blu. Importante simbolo di crescita e maturazione atletico sportiva.
Ad arricchire il bottino del Team gli argenti presi da Molinari nella categoria con Kimono/gi e Carlo Scaringella (nogi) nuovamente Bronzo anche nella categoria con kimono\gi insieme a Giovanni Abruzzese.
Nulla di fatto per Antonio Chieppa che non riesce a trovare la condizione psicofisica per esprimersi al meglio.
 
Ancora una volta le arti marziali lucane si impongono a livello nazionale in quella che è considerata la compteizione più importante del sud Italia per quanto riguarda il jiu jitsu brasiliano, che ha visto la registrazione di ben 433 atleti provenienti da tutto lo stivale.
 

Sempre tra i lucani di spicco in questa competizione, impossibile non citare Tommaso Tricarico, della Tribe Jiu Jitsu Basilicata. Il “colosso” lucano pluripremiato, cintura viola dei pesi massimi, strappa ben due ori e l’iscrizione all’Italian BJJ Open 2018 a Firenze. Nel suo team spiccano anche i risultati di Leonardo Marinelli, bronzo nella categoria adult -70 kg GI e Alessandro Lisanti nella categoria Juvenile GI -70 kg.

 

Nel frattempo a Budapest…

Nel frattempo a Budapest i nostri cari amici e partner lucani della Dynamic Center di Matera, sotto la sapienta guida del Maestro Biagio Tralli, hanno saputo farsi valere conquistando un oro ed un argento nella World Cup di kickboxing organizzata dalla WAKO. Tutto lo staff dell’Accademia delle Arti Marziali di Potenza si complimenta con gli atleti d’esempio: Antonio Gravela e Michele Dichio. Avanti così!Arti Marziali e Sport da Combattimento - Napoli Challange 2018 - Lucani around the world 54

Prossimo appuntamento

 
Nonostante tutto, con umiltà siamo già tornati in palestra a lavorare sodo per il prossimo importante impegno (non l’unico), l’Italian BJJ Open 2018. #allenati
 
 
 

 
 

Bari Challange 2017

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Bari Challange 2017 55

Il primo appuntamento per l’Accademia con il jiu jitsu brasiliano: il Bari Challange 2017

Il miglior modo per iniziare la stagione agonistica nell’arte soave.

Ecco a voi le foto dei nostri atleti sul podio:

  • Giovanni Abbruzzese – Oro
  • Alessia Podano – Oro
  • Mariarosaria Faruolo – Bronzo
  • Giuseppe Molfese – Bronzo
  • Nicola Telesca – Bronzo
  • Gherardo Spera – Bronzo
  • Corrado Esposito –

Grande soddisfazione per lo staff dell’Accademia, vedere sempre più giovani salire umilmente sul tatami per mettersi alla prova nelle categorie “junior”:

  • Marika Telesca – Oro
  • Manuela Sibillano – Argento
  • Lorenzo Monaco – Argento
  • Luca Lovallo – Argento
  • Gabriel Guma – Bronzo
  • Simone Fabrizio – Argento

Keet the dream alive

#OSS

Get ready! The fighters are coming back! – inizia la stagione “marziale” 2017/2018!

Le vacanze sono giunte al termine. Ricomincia la scuola, il lavoro, il mal tempo…ed i nostri fighters sono già pronti per la nuova stagione!

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Get ready! The fighters are coming back! - inizia la stagione "marziale" 2017/2018! 63
Grappling Class Sept. 2017

Sono ricominciati da una settimana i nostri corsi  presso la palestra Elixia, a Potenza (c.da Riofreddo): con il seguente orario provvisorio:

LUNEDÌ
19.30 – 20.45 – Brazilian Jiu Jitsu (BJJ)
20.45 – 22.00 – Striking Dept. (KICK BOXING – K1 – THAI – SANDA – strinking 4 MMA ecc…)

MARTEDÌ
19.30 – Kick Boxing (Striking dept.)
20.30 – MMA (Strike&Grappling)
21.30 – Brazilian Jiu Jitsu (BJJ)

GIOVEDÌ
19.30 – Kick Boxing (Striking dept.)
20.30 – MMA (Strike&Grappling)
21.30 – Brazilian Jiu Jitsu (BJJ)

Per i bambini

Unico orario 18,30-19,30 martedì e giovedì
Avviamento alle arti marziali
Da Ottobre distingueremo i turni e i relativi orari di kick boxing e di Brazilian JiuJitsu per i bambini.

Per i turni relativi alle sedi di Bella e Muro Lucano, c/o Dynamika Fitness Club, vi ricordiamo che in questa settimana di settembre (dall’11 al 15) ci saranno gli “Open Day” di prova delle diverse attività. Le lezioni di prova saranno gratuite, in particolare la nostra open class sarà il 14 settembre a Bella e il 15 settembre a Muro come indicato nelle locandine.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Get ready! The fighters are coming back! - inizia la stagione "marziale" 2017/2018! 64
Bella – Giovedì 14 ore 18:00 – Dynamika Fitness Club
Arti Marziali e Sport da Combattimento - Get ready! The fighters are coming back! - inizia la stagione "marziale" 2017/2018! 65
Muro Lucano – Venerdì ore 18:30 – Dynamika Fitness Club

Per le informazioni relative alle altre sedi, scriveteci e vi risponderemo il prima possibile.

Riaprono le iscrizioni – anno accademico 2017/2018

Vi ricordiamo inoltre che sono riaperti i tesseramenti all’ASD Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento per l’anno accademico 2017/2018. Il costo annuale della tessera è di 25€, grazie al tesseramento sarete soci dell’accademia, potrete partecipare alle attività associative, agli incontri e avere accesso a stage mirati, partecipare alle gare e molto altro ancora. Essere soci significa anche sostenere il complesso progetto che portiamo avanti: quello di sostenere e di far crescere un’accademia di arti marziali in cui convergono moltissime discipline e sport da combattimento, per studiare e concepire uno stile di combattimento fluido, completo ed efficace.

Per il tesseramento: potete farlo online al seguente link o chiedendo informazioni ai maestri e agli istruttori nelle relative sedi.

Praticare arti marziali è un impegno, oltre che una passione. Significa studiare e comprendere la complessità del movimento umano e della coordinazione motoria attraverso il combattimento. Significa spingersi oltre i propri limiti per comprendere se stessi. Significa rispetto per il proprio avversario e per il proprio team. Sei curioso? Scrivici o vieni a trovarci! Ti aspettiamo!

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Get ready! The fighters are coming back! - inizia la stagione "marziale" 2017/2018! 66
Stricking DEPT + BJJ Class – Sept. 2017

“La disciplina si basa sull’orgoglio, sulla meticolosa attenzione ai dettagli e sul reciproco rispetto e fiducia. La disciplina deve essere una abitudine così radicata da essere più forte della frenesia dell’obiettivo o della paura del fallimento”
#ipeggiori

#FightWithUs

148 Piedi Nudi per Mestre Dario Bacci

Arti Marziali e Sport da Combattimento - 148 Piedi Nudi per Mestre Dario Bacci 68

“Non serve a niente stare qui… pensare che qui nasca un gruppo è da matti…
Sono solo quattro sciocchi senza nozioni… si puó immaginare in partenza che non ne valga la pena.”

Arti Marziali e Sport da Combattimento - 148 Piedi Nudi per Mestre Dario Bacci 69
Stage Mestre Bacci Dario – 19 Febbraio 2017 – Rionero – Budo Clan Basilicata

Questi i pensieri che sembrano non aver mai sfiorato la mente del Mestre Dario Bacci quando ha deciso di avviare l’opera di promozione del Jiu Jitsu Brasiliano a Potenza e provincia, aprendo la prima sede lucana del “Budo Clan”.

Quando ci trovavamo per gli allenamenti era tutto così irreale, il Mestre, Eugenio Fravilli ed io.

Qualche anno dopo siamo riusciti a radunare un piccolo gruppo che modellandosi e mutando é diventato sempre piú numeroso e motivato.

Non ci sono grandi Campioni, nè ragazzi particolarmente talentuosi, ma questo non scoraggia chi ha voglia e il Maestro Dario sembra proprio determinato.

A Lui non importa nulla di tutte queste cose, crede nel Jiu Jitsu Brasiliano e nel suo “linguaggio universale”, ci trasmette che il Gi (nome tecnico del Kimono) é un abito che sostanzialmente ci rende tutti uguali, non conta piú se sei ricco o povero, bello o brutto, simpatico o antipatico,
l’importante é che hai voglia di fare.

Così decidiamo di dar vita a questo cammino che a distanza di 4 anni ha contato 148 piedi nudi sulle materassine, per la prima lezione dell’anno con Mestre Bacci.

Ognuno per sé, ma tutti per uno, questa la forza del Budo Clan.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - 148 Piedi Nudi per Mestre Dario Bacci 70
Kids Program – Stage Mestre Dario Bacci – 18 Febbraio 2017

“Kids Program” – Il Brazilian Jiu Jitsu e i più piccoli

Stiamo insegnando ai Bambini a mettersi in gioco, a provare, a non rinunciare al primo fallimento.
Cerchiamo di insegnargli ad esprimersi, a confrontarsi e a crescere tramite un’Arte.
Quest’arte ha un nome: Jiu Jitsu Brasiliano.

In gergo il “Bjj”, rende il forte uguale al debole, l’alto uguale al basso, il grasso uguale al magro; lo notiamo su quelle striscette attaccate a quel pezzo di stoffa che con difficoltà annodiamo in vita, fin quando non cambia colore, il grande diventa uguale al piccolo, le stesse gioie e gli stessi magoni.

Si dice che non puoi essere mai davvero ricco finché non hai una cosa a cui non puoi dare valore…bene, quella cinta per noi rappresenta quella “ricchezza”.

Questo quindi il resoconto del Week End trascorso con Mestre Dario, tra tecniche, lotta, spiegazioni, frustrazioni e sorrisi. Bambini e adulti accomunati da un’unica passione.

Se vuoi unirti al nostro cammino, ci troverai sempre sulle materassine, sudati, stanchi, avvinghiati e ovviamente…
A PIEDI NUDI!

Arti Marziali e Sport da Combattimento - 148 Piedi Nudi per Mestre Dario Bacci 71

Un Grazie particolare a Mestre Dario Bacci ed Eugenio Fravilli che hanno reso possibile tutto questo!

OSS