fbpx

Archivio Tag: domenico colucci

Settembre all’insegna dell’MMA, BJJ e Kickboxing . È iniziato così il nostro anno sportivo…

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Settembre all'insegna dell'MMA, BJJ e Kickboxing . È iniziato così il nostro anno sportivo... 1

Gli sguardi, il face to face, le provocazioni, i colpi, il sudore, il sangue e la gabbia stessa, costituiscono solo un elemento estetico e spettacolare ma, al tempo stesso, per tutti gli addetti è solo un elemento marginale, a cui non si fa quasi più caso.

PNFC Fighting Championship - MMA - Colucci vs LaRocca

Qualcuno ha ipotizzato per assuefazione.
Nel match del nostro Domenico Colucci, accompagnato M. Alfredo Falconieri, contro Gianluca Rocca, i due Fighter non si sono risparmiati nulla. Colpi di braccia, gambe, gomiti e ginocchia, combinazioni durissime sin dal primo scambio, corpo a corpo, lotta, proiezioni, lavoro alla parete e ground and pound.

L’atleta romagnolo ha imposto il ritmo e nonostante le pronte reazioni di Domenico, si é affermato maggiormente nello striking e nel ground and pound colpendo con più precisione e chiudendo per Tko il match ai danni di Colucci.

Il vincitore avrebbe staccato il biglietto per l’Irlanda: a Gianluca quindi i nostri complimenti e l’in bocca al lupo per il suo futuro impegno.
Anche Domenico non è passato inosservato: già negli spogliatoi é stato contattato dal match maker della serata “complimenti ragazzo rimettiti presto in forma a dicembre ti faccio ricombattere!”.

Mentre seguivamo lo “spettacolo” di Pordenone, alcuni dei nostri atleti più giovani chiudevano i loro bagagli per tornare a casa. Dove sono stati?
Ad Isola di Capo Rizzuto, per il Trofeo CONI Kinder+Sport.

Una manifestazione multi sportiva rivolta ai ragazzi under 14 tesserati presso le Associazioni Sportive Dilettantistiche e Società Sportive Dilettantistiche (ASD/SSD), iscritte al Registro Nazionale del CONI e affiliate alle FSN, DSA.

A rappresentare la Basilicata per la kickboxing c’erano i nostri Viola Monaco e Emanuele Colella, orgoglio del nostro vivaio, insieme ad Antonio Santarcangelo del Team Albano.

La loro é stata un’esperienza unica che va oltre la mera competizione sportiva.

Amicizia, condivisione, gioie ed emozioni in una OLIMPIADE DELLO SPORT DEDICATA AI PIÙ PICCOLI.

Trofeo CONI Kinder+ Sport

Il Trofeo Coni rappresenta un’eccellenza italiana dedicata alle giovani promesse” commenta il nostro presidente Telesca Bartolo in veste di accompagnatore designato dal Resp.FIKBMS M. Biagio Tralli.

Chiude così questo primo mese di attività Bartolo Telesca, che è stato anche uno dei lottatori presenti sui tatami sardi nella “Bjj Summer Week”. La bjj summer week è uno dei camp più grandi d’Europa che vede la partecipazione di più di 400 atleti ogni anno. É una delle più importanti occasioni per confrontarsi e studiare insieme agli atelti provenienti da tutto il mondo le tecniche e le metodologie di alcuni tra i più grandi e rappresentativi personaggi del Jiu Jitsu Brasiliano, tra cui: Bruno Malfacina, Rodolfo Vieira, Michelle Nicolini, Luca Anacoreta, Dario Bacci e tanti altri.

Ben tornati!

MMA: Colucci e Pastore in gabbia allo STORM – 22 dicembre 2018 @ Roma

MMA Milano in The Cage, Domenico Colucci vince

Sono i gladiatori del nuovo millennio. Combattono nelle gabbie dei palazzetti che si trasformano in arene per l’occasione. Combinano le tecniche di percussione (cioè calci, pugni, gomitate e ginocchiate) tipiche della Kick Boxing e della Muay Thai, con le tecniche di lotta (come proiezioni, leve e strangolamenti) originarie del Jiu Jitsu Brasiliano (madre dei combattimenti in gabbia), del grappling e di altre discipline affini. 

Arti Marziali e Sport da Combattimento - MMA: Colucci e Pastore in gabbia allo STORM - 22 dicembre 2018 @ Roma 8

Sono i Fighters dell’MMA (mixed martial arts)  acronimo che definisce le Arti Marziali Miste, lo sport da combattimento più completo al mondo, che richiede una altissima padronanza delle tecniche tanto in piedi quanto al suolo.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - MMA: Colucci e Pastore in gabbia allo STORM - 22 dicembre 2018 @ Roma 9

In una Basilicata, ricca di tradizione marziale, sia nel capoluogo che in provincia, allenati dal Maestro Massimiliano Monaco, pioniere del free fighting, gli atleti dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento, si sono da sempre distinti in ambito nazionale ed Internazionale. 

La passione per le arti marziali e per il combattimento ha sempre spinto verso la multidisciplinarità il pluricampione del Mondo Massimiliano Monaco che ad oggi vanta il rooster più competitivo nella regione per le discipline da combattimento misto. 

Dopo aver portato alla vetta delle classifiche il Bantanweight Victor Garaba, recensito per circa un anno (Tapology/Sherdog) come il numero Uno in Europa, vincitore in Italia, in Spagna ed allo SLAM ARMAGHEDDON, i riflettori sono ora puntati su di un altro Atleta emergente che si sta imponendo nella categoria dei pesi leggeri: Domenico Colucci.

Accademia delle Arti marziali Potenza DOmenico Colucci
Domenico Colucci – MMA Pro Fighter

Domenico, con un record di 2 vittorie e 2 sconfitte, affronterà proprio questo sabato 22 dicembre, al San Gabriel Gymnasium di ROMA, Eshan Gandciller durante lo STORM, nella categoria Pro Lightweight.

Il match di sabato sarà un match molto acceso in cui è azzardato fare pronostici. Le classifiche settoriali danno Colucci al 45° posto e Gandciller avanti al 30°.

MMA Potenza Massimiliano Monaco

Monaco sarà anche all’Angolo di Pastore Carmine. Allenato dal Maestro Roberto Imbimbo, uno degli atleti di Punta del Team BUDO CLAN (M .Dario Bacci), capitanato in regione da Massimiliano Monaco, Pastore disputerà a Roma, il suo secondo match da pro.

Carmine Pastore Budo Clan

“Il Nostro è un lavoro di squadra – afferma il Maestro Monaco – Nella nostra squadra, ognuno da il meglio di sè. 
Oltre agli atleti ed agli sponsor, vorrei ringraziare le persone che ci hanno permesso di diventare quello che siamo e che ci supportano ogni volta che accettiamo una “sfida” in qualsiasi forma o disciplina essa si presenti.
Grazie a Gianni Befà, Serena Lamastra, Biagio Tralli, Bartolo Telesca, Alfredo Falconieri, Gerardo DiNuzzo, Francesco Margiotta, Vito Genovese, Liuzzi Giuseppe, Nicola Palermo e a quanti quotidianamente ci sostengono.”

Non ci resta quindi aspettare che escano fuori i secondi e suoni il gong.

In bocca al lupo fighters!

Notizia dell’ultim’ora: Domenico Colucci firma per lo STORM XII “Future Stars of MMA”

Storm - MMA - Domenico Colucci

Storm - MMA - Domenico Colucci

E’ trascorsa poco più di una settimana dall’ultimo successo del giovane atleta del Team Monaco al Milano in The Cage quando con uno spettacolare KO ha chiuso il match alla prima ripresa.

Ma il giovane atleta di MMA è pronto a tornare nella gabbia!

Lo annunciano gli organizzatori dalla pagina facebook ufficiale dell’evento  e domani sapremo il nome del suo avversario.

In questa trepidante attesa non possiamo che essere orgogliosi del lavoro che Domenico sta facendo insieme a tutto il nostro team e insieme ai diversi partner dell’Accademia delle Arti Marziali.

L’evento si terrà a Roma il 22 dicembre 2018, al San Gabriel Gymnasium. Maggiori informazioni su info e ticket le trovate al seguente link.

Future stars of mixed martial arts

Siamo pronti a tornare in scena e continueremo ad allenarci duramente per questo e per tutti i prossimi appuntamenti!

Stay tuned!

#fightisourlife #mma #teammonaco

 

Vince Domenico Colucci al Milano in The Cage 2018

Domenico Colucci Milano In The Cage

Un altro colpo andato a segno per La Scuderia Monaco durante il Milano In The Cage. Un “overhead” mancino che ha messo giù Nicola La Palombella, atleta di casa della Lottatori Milano, avversario designato per il nostro Domenico.

Domenico Colucci Milano In The Cage

 

 

La Palombella, recensito al ventesimo posto in Italia e tra i primi 100 in Europa [Tapology], vantava un prestigioso risultato al Venator FC in una undercard al main event Pietrini Paternò.

 

Il match

Al suo esordio nel professionismo attacca subito Colucci portandolo alla parete della gabbia e pressandolo per i primi due minuti. I due non si risparmiano, colpo su colpo, lottano, vanno a terra si rialzano, scambiano ancora duramente e vanno a terra di nuovo.

Gli ultimi due takedown sono per l’atleta lucano, che passa la guardia, colpisce e prende la schiena cercando di finalizzare il lottatore milanese.

Abile La Palombella, davanti al suo pubblico, difende lo strangolamento [mataleao]. I due sono di nuovo in piedi. Siamo allo scadere della prima ripresa, la “cage girl” sta già preparando il cartello del “Secondo Round”, sui maxischermi si alternano in primo piano i volti tesi e determinati dei due, il cutman si alza in piedi pronto per entrare in gabbia. Ma al termine di un primo scambio Domenico colpisce la mascella del suo avversario che indietreggia barcollando, e va a terra.
Domenico gli si scaglia addosso con un feroce ground & pound costringendo l’arbitro ad interrompere.

E’ FATTA! HA VINTO. Salta sulla gabbia, guarda il pubblico che lo applaude. Applaude entrambi per il bellissimo spettacolo. Urlano al suo angolo i coach Massimiliano Monaco ed Alfredo Falconieri. Si accendono le luci, i cronisti si guardano ed annuiscono mentre commentano l’evento, il pubblico tra gli spalti si fa sentire e tutti si guardano attorno, tra ragazze, moto e mascotte (in uno scenario al meglio organizzato da Clod Alberton e tutta la sua BTF). Lo staff procede a preparare il prossimo match, i due atleti si abbracciano, lo speaker parla e si l’arbitro leva in alto il braccio del nostro atleta.

Domenico Colucci dichiara alla fine del match di essere soddisfatto della sua prestazione.
Ringrazia i suoi maestri, i suoi compagni di squadra da lui definiti “indispensabili”, il suo preparatore atletico Vito Genovese, il team Gloria, il team Tralli e quanti hanno collaborato per la preparazione di questo match.

“Prima di concentrarmi sul prossimo obiettivo il grazie più grande va alla mia famiglia, agli sponsor ed al Maestro Claudio Alberton che mi ha dato fiducia e mi ha permesso di mettermi alla prova nella splendida serata del Milano In The Cage.”

Un match gestito dall’atleta con un avversario inizialmente più attivo ed aggressivo: una lotta controllata, tanto lavoro alla parete e infine un overhead decisivo che merita il titolo di KO OF THE NIGHT.

Orgogliosi e soddisfatti di questo risultato non possiamo che godercelo e prepararci per la prossima sfida, nel frattempo: grandi e meritati applausi per il nostro Domenico!

#fightisourlife

ADCC – Shooto – Bari 2017

Arti Marziali e Sport da Combattimento - ADCC - Shooto - Bari 2017 12

ADCC SHOOTO – BARI CHALLANGE 2017

Arti Marziali e Sport da Combattimento - ADCC - Shooto - Bari 2017 13

Son bastati 7 giorni, per andare di Challange in Challange, di tatami in gabbia e di disciplina in disciplina. Dopo il successo del BJJ Bari Challange 2017 ritorniamo nuovamente a Bari in occasione dell’evento marchiato ADCC – Shooto Armageddon, organizzato dall’A.S.D. Sankaku.

Main event della giornata, il combattimento nella categoria “Pro” del nostro compagno di squadra Domenico Colucci contro Ibrahime Tine.

Domenico Colucci - MMA

Il nostro atleta vince per TKO alla prima ripresa dopo 2 min 47 secondi nella categoria 70.300! Un incredibile rientro per Domenico che torna nell’ottagono dopo 9 mesi e da vincente, ed è un orgoglio per tutta la squadra che costantemente lavora per la crescita tecnica di tutti gli allievi.

https://www.facebook.com/massimiliano.monaco.75/videos/10210600077623696/

Ottimi i risultati di tutto il team:

  • Mariangela Liuzzi – Oro – Grappling & MMA
  • Daniela Lettieri – Argento – Grappling & MMA
  • Corrado Esposito – Oro – Grappling
  • Daniele Russillo – Oro – Grappling
  • Luca Altieri – Oro – Grappling
  • Giuseppe Liuzzi – Argento Grappling

Un grazie speciale va a tutti i nostri supporter, sponsor e sostenitori che continuano a credere in noi, dopo ogni lotta, dopo ogni fallimento e dopo ogni successo. Noi non ci arrenderemo. Continueremo a mettercela tutta.

#Fightisourlife

#oss