Solo chi rischia di andare troppo lontano avrà la possibilità di scoprire quanto lontano si può andare.

T.S.ELIOT

Nonostante gli “aggiornamenti” Covid continuino a preoccuparci e sembrino voler minare la stagione sportiva, abbiamo trascorso un nuovo weekend in trasferta, questa volta divisi tra la kickboxing in Campania e le mma in Sicilia.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 1
Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 2
Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 3

Inutile dire quanto sia stato emozionante seguire nel pomeriggio di sabato i giovani della kickboxing e attendere il match serale di Domenico a Mazara del Vallo.

Il gruppo diretto a Sant’Anastasia è partito alle 13.30 circa, con una macchina guidata dalla “boss” Serena e l’altra da uno dei “papà dell’Accademia”, Roberto Fabrizio, abituato a trasferte come questa da quando Simone era piccolissimo. Grande l’euforia durante il viaggio con i Maestri Serena e Nicola, con Alessandra pronta a immortalare ogni momento di un pomeriggio all’insegna di sport e amicizia, adrenalina e aspettative.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 4

Ottimi i risultati al Sunday Fighty Sunday Federkombat allo Stasia Boxe e Fitness:

Oro per Viola, specialità kick light, cinture GAV cat. -55 kg, parità per Ludovica, specialità kick light, cinture GAV cat. +60 kg, doppio oro per Simone Fabrizio, specialità kick light, cinture BMN cat. – 63 kg, oro per Simone Romano, specialità kick light, cinture GAV, oroper Leonardo, specialità kick light, cinture GAV cat. -70.cat. -85 kg e argento per Antonio, specialità kick light, cinture GAV cat. 60+ kg, che ha combattuto un match molto duro.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 5
Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 6
Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 7
Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 8
Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 9
Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 10

Oltre alla soddisfazione per le prestazioni dei ragazzi, Serena e Nicola hanno espresso grande gioia per il ritorno ad una (quasi) normalità nonostante tutto, a tal punto da essere impegnati in trasferte sportive un weekend dopo l’altro.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 11

Neanche il tempo di ripartite che il maestro Massimiliano chiama Serena e avverte, “tra pochi minuti siamo noi”.

I maestri Massimiliano e Alfredo sono partiti per la Sicilia venerdì, raggiungendo Domenico partito il giorno prima con il preparatore Vito Genovese, per il The Golden Cage,prestigiosa promotion di mma che in collaborazione con il Mazara Combat ha organizzato un evento spettacolare in terra sicula, con una card piena di fighters nazionali e internazionali di grossa caratura, come Pedersoli.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 12

Dopo la chiamata momenti di panico, la diretta offerta dal The Golden Cage NON PARTE!

Dopo poco tempo (che a noi lontani è sembrato un’eternità) tutto viene ripristinato e il match parte. Un match da paura , “un matchone” secondo il maestro Massimiliano, combattuto ardentemente da entrambe le parti (avversario di Domenico Daniele Sgherza del Walftemple Team), che vede Domenico dominare nella prima ripresa e parte della seconda, per poi calare senza riuscire a recuperare nella terza. L’entusiasmo degli speaker della diretta la dice lunga, “se tutti i match sono così il mio cuore verrà messo a dura prova“, commenta uno dei due.

Il maestro Massimiliano ha espresso grande orgoglio per il lavoro e la prestazione di Domenico, nonostante la vittoria sia andata a Sgherza, nonchè grossa soddisfazione per tutto il team.

Un ringraziamento a tutti i tecnici dell’Accademia e i maestri che contribuiscono alla crescita e alla formazione dei nostri atleti, Alessio Sakara, Biagio Tralli, Dario Bacci.

Adesso continua la preparazione per gli allievi del jiu jitsu brasiliano, che saranno impegnati il prossimo 19 dicembre al Roma Challenge firmato Unione Italiana Jiu Jiutsu.

Arti Marziali e Sport da Combattimento - Tra Campania e Sicilia 13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.